LA POLIZIA AL SERVIZIO DEI CITTADINI - Ragusa Oggi

LA POLIZIA AL SERVIZIO DEI CITTADINI


Condividi su:


LA POLIZIA AL SERVIZIO DEI CITTADINI
Cronaca
31 maggio 2011 16:48

La vicinanza alla gente nel contesto di una Polizia di prossimità, ha consentito alla Questura di Ragusa di portare a termine un’importante operazione. In particolare, personale della Sala Operativa dell’Ufficio di Prevenzione Generale e Soccorso pubblico, nel tardo pomeriggio di ieri, riceveva la telefonata di un padre( ragusano) preoccupato per la propria figlia F.M. ventottenne, attualmente in Inghilterra, in quanto la stessa pochi istanti prima, ingerendo alcune pasticche, aveva tentato il suicidio. Che fare in questi casi, considerata l’enorme distanza che li separava? Il padre ha pensato bene di riferire l’accaduto alla Polizia di Stato nella speranza di un pronto ed immediato intervento .E così è stato. Infatti, gli operatori COT hanno subito messo in moto le ricerche attivando il Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia del Ministero dell’Interno comunicando i dati della ragazza che, sotto l’effetto dei farmaci ingeriti, vagava senza meta per le strade di  una cittadina inglese. La Polizia del posto, raggiunta dalla nota dello SCIP, dopo circa un’ora rintracciava la giovane donna trasportandola urgentemente in ospedale per le necessarie cure del caso. La sala Operativa di Ragusa, nel contempo, informava della vicenda anche il Consolato Italiano all’estero che provvedeva all’assistenza della ragazza durante la degenza in ospedale. La motivazione del gesto è da ricercarsi nella rottura della relazione sentimentale che da alcuni mesi la legava ad un giovane inglese B.S. diciottenne. La non accettazione dell’interruzione della storia, ha spinto la ragazza all’impulsivo gesto. La giovane, dimessa dall’Ospedale, è stata accolta in una struttura alberghiera individuata dal Consolato in attesa dell’arrivo sul posto del padre che la riporterà a casa. Un lieto fine dunque, per una storia che poteva avere risvolti drammatici. Ancora una volta la Polizia dalla parte del cittadino.

 


Condividi su:


Commenti

Post nella stessa Categoria