La libera futsal di Pozzallo promossa in serie C2 di calcio a 5


Riavvolgendo il nastro del percorso dei nostri ragazzi possiamo
simpaticamente definire il racconto del campionato e degli annessi play
off un “thriller” durato 9 mesi, un parto! Travagliato come tutti i
parti e allo stesso modo conclusosi con “la venuta alla Luce della
creatura”, la Libera Futsal ha raggiunto la tanto agognata e meritata
C2!


Dopo ben 8 anni dall’ultima volta che una squadra Pozzallese mettesse
piede nei campionati regionali della categoria calcio a 5, (l’ultima
società nel 2014) la “neonata” Libera Futsal, al suo secondo anno di
esistenza, ha centrato l’obiettivo, la squadra “marinara” ha preso il
catamarano per la C2! realizzando il piccolo grande sogno che cullava da
quel giorno d’autunno in cui ha costituito l’ASD.
Il gruppo ha lottato, il gruppo ci ha creduto,il gruppo è cresciuto in
corso d’opera, il gruppo ha vinto.


Senza uno solo dei componenti della rosa e della dirigenza non sarebbe
stata la stessa cosa, questo perché ognuno ha dato il suo apporto, ha
contribuito alla causa con le sue capacità e specifiche peculiarità, in
campo e fuori.
È chiaro che tanto è l’orgoglio e la soddisfazione della piccola realtà
sportiva Pozzallese che però è ben conscia che nella stessa misura tante
saranno le difficoltà alle quali andrà incontro.
Infatti aumenteranno vertiginosamente le spese e con esse il livello
del campionato al quale speriamo potrà partecipare.
Per questo facciamo un appello alle istituzioni locali affinché possano
sostenere la nostra ASD per poterci presentare nel modo più decoroso
possibile alle compagini che eventualmente verranno a disputare le gare
nella nostra ridente cittadina.


Contiamo di avere una struttura all’altezza del seguito che ha questa
disciplina, che Pozzallo possa presentare anche attraverso lo sport un
gradevole biglietto da visita per i fruitori del calcio a 5, che di anno
in anno ha un bacino di utenza sempre maggiore.
Sarebbe un vero peccato farci trovare impreparati, è un’opportunità per
chi viene a trovarci e chi vuole gustarsi una partita della squadra
della propria città.


Essere riusciti a raggiungere quest’obiettivo dimostra quanto si possa
fare assieme anche con risicate disponibilità economiche, infatti, a
volte nello sport, così come nella vita, basta semplicemente impegnarsi,
credere in se stessi e nell’altro accanto e non mollare mai.

Invia le tue segnalazioni a info@ragusaoggi.it