';

la KeyKey Ragusa ingaggia il terzino destro Piriz proveniente dalla seconda Liga spagnola


La KeyJey Ragusa sta cercando di mettere in piedi, per la stagione 2021-2022, che vedrà il sette ibleo impegnato ancora una volta nel campionato di Serie A2, un organico di tutto rilievo, come testimoniato già dagli arrivi annunciati nei giorni scorsi. E’ il caso dell’ultimo ingaggio di spessore.

Si tratta del terzino destro Arkaitz Piriz, classe 1991, proveniente dal Valle de Trapagaran, che ha militato nella seconda Liga spagnola. Quindi, un giocatore di altissimo livello, espressione di quella scuola iberica che, nel mondo della pallamano, viene guardata con notevole interesse.

Il mancino spagnolo è destinato a dare una grossissima mano, anche in termini di esperienza, oltre che di centimetri, alla squadra ragusana che dunque continua a proporsi con un roster degno della massima attenzione. “E’ un elemento in più che serviva – spiegano dalla società iblea – per completare il nostro organico che, in realtà, dovrebbe potere usufruire ancora di altri tasselli in entrata per completare il piano che abbiamo in mente. Ulteriori ingaggi, infatti, saranno annunciati nei prossimi giorni.

Intanto, possiamo dire che, in vista dell’avvio del campionato, previsto per l’11 settembre, stiamo già pianificando la preparazione atletica. Inoltre, stiamo puntando la nostra attenzione anche sul settore giovanile, consolidando le esperienze maturate nel recente passato ma dando anche forma a una serie di novità che potrebbero aiutarci a rendere il nostro livello sempre più competitivo oltre a puntare all’utilizzo di questi giovani in prima squadra. Insomma, vogliamo concretizzare un progetto che si annuncia molto interessante. La KeyJey Pallamano Ragusa continuerà ad assurgere a un ruolo di primo piano così come accadeva tempo fa”.