La chiesa modicana in lutto. Ci lascia don Palacino, il don Camillo di Modica Alta. - Ragusa Oggi

La chiesa modicana in lutto. Ci lascia don Palacino, il don Camillo di Modica Alta.


Condividi su:


La chiesa modicana in lutto. Ci lascia don Palacino, il don Camillo di Modica Alta.
Cronaca
2 dicembre 2017 14:13

E’ morto a 82 anni don Calogero Palacino, il “Don Camillo” di Modica. Era molto stimato per la sua figura rigidamente sacerdotale(indossava ancora l’abito talare) ma anche per la sua per così dire trasgressività. Da mesi era ricoverato in ospedale. Lo scorso mese di aprile aveva ricevuto la visita del Vescovo della Diocesi di Noto, Antonio Staglianò. Figura storica dei salesiani di Modica Alta, che con la sua presenza era riuscito a riempire la struttura di Via Don Bosco anche per via delle manifestazioni ricreative che amava organizzare.

Don Palacino aveva girato la Diocesi da una punta all’altra, dai Salesiani di Modica Alta a Portopalo, dove è stato parroco per molti anni e dove voleva costruire un oratorio in zona vincolata, per tornare poi a Modica passando da Testa dell’Acqua(Noto) e Quartarella(Modica). Persona di spiccato spirito e sottile humor, Don Palacino, sebbene sofferente, non aveva messo da parte l’ironia, intrattenendo gli astanti dell’Ospedale Maggiore con aneddoti scherzosi.

Anche il sindaco di Modica Ignazio Abbate ricorda il sacerdote con un post sulla sua pagina Facebook: “Addio Don Palacino. Modicano d´adozione, uomo di grande carisma, amato da tutti anche per i suoi modi di fare e le sue idee. Indimenticabili i tornei di calcio estivi all´oratorio dei salesiani che coinvolgevano migliaia di persone animando le estati modicane. Indimenticabili come la tunica che portava sempre e che lo faceva somigliare tanto a un nostro Don Camillo. Ci mancherà a tutti noi”


Condividi su:


Commenti

Post nella stessa Categoria