La cantante Elisa a Pozzallo, ospite dell'hotel Danieli, prima del concerto di Radio Italia a Malta - Ragusa Oggi

La cantante Elisa a Pozzallo, ospite dell’hotel Danieli, prima del concerto di Radio Italia a Malta


Condividi su:


La cantante Elisa a Pozzallo, ospite dell’hotel Danieli, prima del concerto di Radio Italia a Malta
Cultura
9 ottobre 2019 8:56

La celeberrima cantante Elisa è stata ospite dell’hotel Danieli a Pozzallo prima dell’esibilizione che si è tenuta a Malta il 4 ottobre in occasione del mega concerto “Radio Italia Live”, organizzato da Radio Italia.

Elisa, ha intonato “Tua per sempre”, “Se piovesse il tuo nome” e “Luce (tramonti a Nord Est)”, forse il suo brano più noto.

Sul palco accanto a lei non può mancare il marito Andrea Rigonat alla chitarra.

Voce unica, autrice e interprete dei suoi brani, si prepara a tenere un tour di nuovi concerti a novembre nei palasport.

L’evento si è svolto il 4 ottobre a partire dalle ore 20.00 nella location maltese di Fosos – Floriana Granaries, nell’ambito del Mediterranean Stars Festival.

Lo show è stato presentato da Marco Maccarini e Manola Moslehi con la partecipazione straordinaria di Amadeus, il conduttore della prossima edizione del Festival di Sanremo. Insieme a Elisa, sul palco anche Alessandra Amoroso, Boomdabash, Gigi D’Alessio, Emma, Francesco Gabbani, Guè Pequeno, J-Ax, Khaled, Ira Losco, Mahmood, Max Pezzali, Raf, Umberto Tozzi e The Travellers.

Tutti gli artisti sono stati accompagnati dalla Mediterranean Orchestra condotta dal Maestro Bruno Santori, responsabile anche della direzione artistica dell’iniziativa. Il concerto sarà aperto dagli artisti maltesi Nicole Frendo e Red Electrik.

Il Mediterranean Stars Festival è prodotto dalla Mediterranean Tourism Foundation in collaborazione con Malta Tourism Authority, Air Malta e il Ministero del Turismo di Malta. Il suo fine è superare la dimensione di spettacolo e intrattenimento e contribuire a far rinascere l’identità del Mediterraneo, creando occasioni di collaborazione e interazione tra i diversi Paesi che si affacciano su esso, attraverso il turismo e gli eventi culturali, come ama sottolineare Andrew Agius Muscat, co-fondatore e segretario generale del Mediterranean Tourism Foundation.


Condividi su:


Commenti

Post nella stessa Categoria