IN PROVINCIA DI RAGUSA SI È SVOLTA A VITTORIA - Ragusa Oggi

IN PROVINCIA DI RAGUSA SI È SVOLTA A VITTORIA


Condividi su:


IN PROVINCIA DI RAGUSA SI È SVOLTA A  VITTORIA
Sport
13 maggio 2012 13:22

 

Bicincittà-Strade sicure, aria pulita“: questo è lo slogan dell’edizione 2012 della manifestazione nazionale Uisp dedicata alle due ruote.
Bicincittà torna ad animare le strade e le piazze italiane: dall’inizio di maggio sino alla fine di giugno 150 città diventano teatro di manifestazioni per ciclisti di tutte le età. L’appuntamento centrale è previsto per domenica 13 maggio, quando saranno coinvolte simultaneamente 80 città italiane. Migliaia di ciclisti e intere famiglie monteranno in sella per riappropriarsi degli spazi urbani e chiedere sicurezza per chi utilizza la bici per gli spostamenti e per lo svago.

In piena sintonia con la campagna “Salvaiciclisti”, alla quale l’Uisp ha aderito, Bicincittà 2012 mette al centro dell’attenzione pubblica e delle istituzioni il tema della sicurezza stradale, chiedendo la realizzazione di piste ciclabili e percorsi protetti che permettano ad ogni cittadino, di tutte le età, di scegliere la bici come mezzo di trasporto ecologico e sostenibile. Domenica 13 maggio l’Uisp porterà nelle strade e nelle piazze di tutta Italia questi slogan: in via dei Fori Imperiali a Roma così come in piazza dell’Arco della Pace a Milano, ma anche a Pescara, Ancona, Vittoria ed altre decine di città. A Firenze verranno distribuiti mille kit luci per bici e magliette a cura dell’Ambasciata olandese, in vista dei Mondiali 2013 che si terranno nel capoluogo toscano.

Bicincittà, come tradizione, è legata al tema della sostenibilità ambientale: “Riusare, Riciclare, Produrre meno rifiuti” è lo slogan di quest’anno con un logo che unisce tutte le grandi manifestazioni nazionali Uisp. Riusare è un impegno concreto, personale e collettivo. L’Uisp è in prima fila e lo dimostra concretamente. Al bando i materiali usa e getta e i contenitori e gli imballaggi superflui: una borraccia a tutti i partecipanti sarà il simbolo di questa scelta, un messaggio di fiducia ed impegno che parte da un semplice contenitore per un elemento altrettanto semplice e naturale come l’acqua. In molte città, da Matera a Reggio Calabria, il tema del riuso e del riciclo verrà concretizzato grazie alla presenza di Ciclofficine che illustreranno ai giovanissimi ciclisti come riparare e intervenire sulla propria bici.
Bicincittà è la manifestazione più generosa dell’Uisp: lo scorso anno ha contribuito a raccogliere i fondi per la costruzione di un campo sportivo polifunzionale all’interno della scuola elementare Mbam II di Foundiougne, in Senegal. Il campo è stato realizzato e verrà inaugurato domenica 13 maggio e verrà intitolato a Gianmario Missaglia, compianto presidente Uisp nel decennale della scomparsa. L’edizione 2012 porterà avanti l’impegno in Senegal raccogliendo fondi per proseguire le attività di formazione a Foundiougne.
Bicincittà non è una competizione agonistica e non può esserlo: il suo obiettivo è permettere ai cittadini, alle famiglie, di abbandonare il ritmo stressante della quotidianità vivendo una giornata diversa, all’insegna del movimento e dello stare insieme all’aria aperta.
Bicincittà 2012 gode dell’Adesione del Presidente della Repubblica, del patrocinio della Presidenza del Consiglio dei ministri e dei Ministeri dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare, del Lavoro e politiche sociali, della Cooperazione internazionale e l’Integrazione, degli Affari regionali, Sport e Turismo, del patrocinio del Segretariato sociale RAI e della collaborazione di Gazzetta dello Sport.
Bicincittà 2012 viene organizzata dall’Uisp in collaborazione col Coordinamento Agende 21 locali italiane ed è sostenuta da Banca Prossima, da Victory-premiazioni sportive e da Sport & Sicurezza.

 


Condividi su:


Commenti

Post nella stessa Categoria