In concessione al Comune per trent’anni la Suola Regionale dello Sport - Ragusa Oggi

In concessione al Comune per trent’anni la Suola Regionale dello Sport


Condividi su:


In concessione al Comune per trent’anni  la Suola Regionale dello Sport
Attualità
3 luglio 2020 18:42

 E’ stata firmata oggi la convenzione tra il Libero Consorzio Comunale di Ragusa e il comune di Ragusa per la concessione dell’immobile di via Magna Grecia adibita a Scuola dello Sport. A sottoscriverla il Commissario straordinario Salvatore Piazza e il sindaco di Ragusa, Giuseppe Cassì, alla presenza del presidente del consiglio comunale di Ragusa Fabrizio Ilardo e dell’assessore allo sport Valentina Spata.

La convenzione fissa la concessione dell’immobile della Scuola dello Sport per 30 anni ma l’ex provincia di Ragusa ha la possibilità di procedere al recesso dopo 9 anni e stabilisce tra l’altro il mantenimento della destinazione d’uso della struttura; l’assunzione da parte del comune di Ragusa degli oneri di manutenzione ordinaria e straordinaria; la rinuncia del Libero consorzio alla pretesa di riscossione di qualsivoglia canone di pagamento periodico; la presa d’atto che è in fase di avvio una procedura ad evidenza pubblica per l’affidamento di lavori di completamento e ristrutturazione della struttura giusta verbale di validazione del progetto per un importo di € 782.229,00, con finanziamento a totale carico del Libero consorzio comunale.

“E’ stata accolta la richiesta del comune di Ragusa di avere in gestione la Scuola dello Sport – dice il Commissario straordinario, Salvatore Piazza – perché il sindaco di Ragusa, Giuseppe Cassì, mi ha reso partecipe del programma di investimento culturale e manageriale che ha per questa struttura e perché si viene a realizzare una collaborazione utile allo sviluppo della pratica sportiva nel territorio e a creare eventi sportivi che sono momenti di socializzazione e di promozione e sviluppo economico dei territori”.

 

“Stamani – dichiara il sindaco Cassì – è stata siglata la convenzione, valida per 30 anni, che non prevede la corresponsione di alcun canone al Libero Consorzio Comunale di Ragusa. Nell’accordo si fa riferimento alla procedura, già in fase d’avvio, per l’affidamento di lavori di completamento e ristrutturazione della struttura per un importo di € 782.229,00, con finanziamento a totale carico dell’ente di viale del Fante. Ringrazio il Libero Consorzio e il Commissario Piazza per aver dato a Ragusa l’opportunità di ritrovare un luogo strategico per tutto il movimento sportivo, anche dal punto di vista economico, formativo, manageriale.

Si apre adesso la fase di manutenzione straordinaria dell’immobile per ripristinarne le funzioni”.


Condividi su:


Commenti

Post nella stessa Categoria