Il presepe subacqueo nella Costiera Amalfitana - Ragusa Oggi

Il presepe subacqueo nella Costiera Amalfitana


Condividi su:


Il presepe subacqueo nella Costiera Amalfitana
Attualità
14 dicembre 2019 14:48

Anche quest’anno, in occasione del Natale, si ripete la magia del presepe sottomarino in Costiera Amalfitana, nella provincia di Salerno. Per la precisione, la scena che ritrae la Natività si trova nella Grotta dello Smeraldo, a Conca dei Marini: si tratta del primo presepe sottomarino d’Italia, realizzato a partire dal 1964.

E’ iniziato il Natale della Costiera Amalfitana e gli eventi saranno davvero tanti.

Ecco le immagini, nuove, video del Presepe sottomarino che si trova sui fondali della Grotta dello Smeraldo in località Conca dei Marini, nelle immagini si vedono i sub che si immergono e raggiungono la scena della Natività. Si tratta del primo presepe sottomarino realizzato in Italia, esattamente nel 1964. L’idea fu di alcuni abitanti della Costiera che vollero ricordare i loro cari scomparsi in mare.

Le statue, realizzate dal ceramista Matteo Di Lieto; vennero sostituite una prima volta nel 1987 e in seguito nel 1992 con le attuali in vetro resina più resistenti agli agenti atmosferici e alla corrosione della salsedine.

Dal 1968, ogni anni, si svolge una processione marina molto suggestiva che continua grazie al Gruppo Operativo Subacqueo di Salerno, che ha realizzato queste immagini spettacolari e che da vita ad una fiaccolata marina per poi raggiungere la Natività.

Ed intanto ieri la Costiera Amalfitana, a Milano, ha presentato per la prima volta in assoluto alla stampa, il marchio Authentic Amalfi Coast.


Condividi su:


Commenti

Post nella stessa Categoria