IL PARCO DEGLI IBLEI NON SARA’ CONTRO LE VOCAZIONI DEL TERRITORIO RAGUSANO - Ragusa Oggi

IL PARCO DEGLI IBLEI NON SARA’ CONTRO LE VOCAZIONI DEL TERRITORIO RAGUSANO


Condividi su:


IL PARCO DEGLI IBLEI NON SARA’ CONTRO LE VOCAZIONI DEL TERRITORIO RAGUSANO
Attualità
3 marzo 2010 19:17

 Concluso nella sede  dell’Assessorato Regionale Territorio ed Ambiente l’incontro con l’Assessore Di Mauro per parlare dell’istituzione del parco degli iblei e della sua perimetrazione. Presenti l’on. Riccardo Minardo,  gli on. Ammatuna e Di Giacomo,  i Presidenti delle province  e i sindaci  dei comuni capoluogo delle tre province interessate, i rappresentanti del Ministero dell’Ambiente.   La Regione, dichiara l’on. Riccardo Minardo,  è stata delegata ad approntare tutto il necessario, dalla delimitazione del parco a quant’altro al fine di presentare una proposta concreta al Ministero dell’Ambiente.Nel corso dell’incontro l’on. Minardo ha  illustrato  le varie posizioni relativamente all’istituzione e soprattutto la vocazione del territorio della provincia di Ragusa caratterizzato da attività imprenditoriali che rappresentano il volano di tutta l’economia, dichiarando la disponibilità ad istituire il parco ma che non sia un’imposizione di vincoli che pregiudica il territorio ma che costituisca, invece, maggiore benessere per la collettività e per tutta la provincia. I sindaci interessati al parco sono di cinque comuni e questi avanzeranno una proposta condivisa limitando al minimo il territorio da inserire che ha la vocazione a diventare parco degli iblei.E’ stato un incontro positivo, dichiara l’on. Riccardo Minardo, piena disponibilità dai rappresentanti del Ministero dell’Ambiente che hanno condiviso le proposte con l’intento di lavorare dal punto di vista tecnico per limitare i vincoli. La situazione è  sotto controllo , conclude il deputato regionale autonomista, e possiamo rassicurare le categorie produttive del territorio perchè si lavorerà in modo da superare tutti quei problemi che altrimenti nuocerebbero allo sviluppo del territorio. 

 


Condividi su:


Commenti

Post nella stessa Categoria