Il Comune di Ragusa avvia progetto su randagismo - Ragusa Oggi

Il Comune di Ragusa avvia progetto su randagismo


Condividi su:


Il Comune di Ragusa avvia progetto su randagismo
Attualità
5 dicembre 2018 16:50

“Uno sforzo enorme su un problema serio” queste le parole pronunciate dall’assessore dott. Giovanni Iacono all’inizio della conferenza stampa sul randagismo svoltasi mercoledi al Comune di Ragusa con la presenza del dott. Gaetano Gintoli veterinario responsabile del settore specifico dell’Asp e della dott.ssa Franca Schininà responsabile del volontariato pro animali domestici ed ovviamente i vertici del settore del Comune. Ed alle parole dell’assessore bisogna credere in quanto lo sforzo del Comune di Ragusa sia organizzativo che economico contro il randagismo è di quelli che lasciano il segno in quanto oltre all’Ordinanza emessa proprio oggi sono state messe in moto diverse iniziative come ad esempio la realizzazione del recinto per la cattura e microcippatura degli animali randagi, la distribuzione di cibo. la costituzione di un tavolo tecnico ove sono compresi i volontari. la collaborazione piena con i tecnici dell’Azienda sanitaria che hanno proposto a livello regionale azioni repressive ma anche culturali per sconfiggere il randagismo come ha detto nel suo intervento il dott. Cintoli. Insomma un’azione complessa e delle iniziative in grado di sconfiggere il fenomeno del randagismo che vede in provincia di Ragusa un numero enorme di cani che vengono abbandonati per strada dai loro proprietari. Un’azione per la prima volta resa efficiente dal Comune e che sicuramente darà i suoi frutti nel volgere di un breve tempo. Le congratulazioni vanno all’Ente Comune, ai tecnici dell’Asp ma anche ai volontari cinofili che con la loro azione renderanno efficace la lotta al randagismo. Franco Portelli


Condividi su:


Commenti

Post nella stessa Categoria