I COSTUMI DEL CONTE RUGGERO D’ALTAVILLA PRESENTATI A SCICLI IN CONFERENZA STAMPA - Ragusa Oggi

I COSTUMI DEL CONTE RUGGERO D’ALTAVILLA PRESENTATI A SCICLI IN CONFERENZA STAMPA


Condividi su:


I COSTUMI DEL CONTE RUGGERO D’ALTAVILLA PRESENTATI A SCICLI IN CONFERENZA STAMPA
Attualità
26 maggio 2010 22:25

Hanno fatto la loro apparizione oggi, a palazzo Spadaro, in conferenza stampa, i due costumi del Conte Ruggero e dell’Emiro Belcane, che entreranno in scena, indossati dai rispettivi protagonisti, il 29 maggio, in occasione della sacra rappresentazione della Festa delle Milizie. I due, dei nove costumi realizzati dall’Accademia del Costume dell’Università  di Palermo dopo un’attenta ricerca filologica, hanno fatto bella mostra di se durante l’incontro che il sindaco, gli assessori Vincenzo Giannone e Angelo Giallongo, hanno tenuto con i giornalisti e le tante associazioni che contribuiranno alla riuscita della Festa, da oltre un ventennio inclusa nel calendario delle quaranta manifestazioni più importanti dell’Isola. Erano presenti inoltre gli assessori  Teo Gentile, Giorgio Vindigni, Maurizio Miceli. La sinergia tra il Comune, le associazioni private (“tredici”, ha detto Giannone, “a nessuna delle quali abbiamo potuto dare soldi, ma servizi”, rispondendo indirettamente ad alcune polemiche sollevate in queste ore) e con la Pro Loco, presieduta da Valerio Ragusa, funzionario della Provincia delegato nella qualità di commissario dall’assessore provinciale Girolamo Carpentieri, ha permesso di mettere in moto inedite energie. Basti pensare che, grazie anche all’Istituto Alberghiero di Modica, ci sarà la prima Sagra delle Teste di Turco, con la partecipazione delle pasticcerie di Scicli, mentre gli studenti del Turistico di Scicli somministreranno questionari ai turisti per conoscere le loro opinioni sulla città. Il Comune ha fatto delle convenzioni con i B&B e le strutture ricettive per calmierare il prezzo delle ospitalità; il sindaco ha annunciato al riguardo l’attesa venuta di una delegazione di Valencia, che vorrebbe gemellare una festa popolare della città spagnola con quella di Scicli. Realizzati anche volantini e brochure e materiale promozionale, mentre un progetto, presentato alla Regione, mira ad attingere a nuovi fondi per realizzare, in autunno, un’appendice pubblicitaria delle Milizie con la realizzazione di materiale  da distribuire nelle Fiere del Turismo. La regia della festa è stata affidata al dottore Gino Savarino.


Condividi su:


Commenti

Post nella stessa Categoria