I CARABINIERI DELLA COMPAGNIA DI VITTORIA SULLA STATALE PER GELA - Ragusa Oggi

I CARABINIERI DELLA COMPAGNIA DI VITTORIA SULLA STATALE PER GELA


Condividi su:


I CARABINIERI DELLA COMPAGNIA DI VITTORIA SULLA STATALE PER GELA
Cronaca
29 aprile 2011 14:35

Nella giornata di ieri, i Carabinieri della Compagnia di Vittoria abitualmente impegnati nel controllo del territorio nel centro abitato di Vittoria, hanno messo in atto un servizio finalizzato al contrasto dei reati inerenti lo spaccio di sostanze stupefacenti. Infatti nella tarda di ieri, una pattuglia dell’Aliquota Radiomobile, mentre stava effettuando un servizio perlustrativo sulla SS 115, avendo notato un atteggiamento sospetto da parte di una Lancia Y con due persone a bordo che percorreva quella strada in direzione Gela, giunta nei pressi dell’incrocio con la SP 1, intimava l’alt all’autovettura. L’autista dell’utilitaria, anziché fermarsi, procedeva speditamente imboccando una stradina sterrata mentre il passeggero gettava dal finestrino un oggetto nella speranza di non essere visto. I

l movimento dei due non sfuggiva però ai militari della gazzella che, raccolto immediatamente quanto buttato dall’autovettura immediatamente prima, la inseguivano e subito la bloccavano. I due occupanti identificati in Pelonero Cristian 36enne, celibe, nullafacente e Amarù Ivan, 34enne, coniugato, operatore socio-assistenziale, entrambi residenti a Caltagirone e pregiudicati per reati specifici, venivano dichiarati in arresto dopo che all’interno dell’involucro di cui avevano tentato di liberarsi i Carabinieri rinvenivano un panetto del peso di 100 grammi di sostanza stupefacente di tipo hashish. Accompagnati presso il Comando Compagnia dei Carabinieri di Vittoria, i due uomini venivano compiutamente identificati e quindi trasferiti presso il carcere di Ragusa a disposizione dell’autorità giudiziaria davanti alla quale dovranno rispondere di detenzione ai fini di spaccio di stupefacente.

 


Condividi su:


Commenti

Post nella stessa Categoria