Giovanni Iacono eletto amministratore delegato SoSvi. Il nuovo corso dell'agenzia di sviluppo locale - Ragusa Oggi

Giovanni Iacono eletto amministratore delegato SoSvi. Il nuovo corso dell’agenzia di sviluppo locale


Condividi su:


Giovanni Iacono eletto amministratore delegato SoSvi. Il nuovo corso dell’agenzia di sviluppo locale
Economia
19 dicembre 2017 13:29

Nei giorni 11 e 18 scorsi si è insediato il nuovo Consiglio di Amministrazione della Sosvi, soggetto responsabile del Patto Territoriale Ragusa, nel rinnovato mandato dell’Assemblea dei Soci, di Agenzia di Sviluppo locale.
E’ stato confermato nel ruolo di Presidente il Dott. Giovanni Cosentini, Vice presidente è la dott.ssa Rosa Chiaramonte, attuale Vice presidente dell’ANCE Ragusa, confermato il Consigliere Ing. Antonio Moltisanti in quota Confindustria, entra il nuovo Consigliere Claudio Iapichino proposto dalla ex Provincia Regionale di Ragusa. Eletto Amministratore Delegato l’ing. Giovanni Iacono, già Presidente della Sosvi e componente del vecchio CDA.
Confermato il Collegio dei Sindaci. Presidente dott. Pietro Spadola, componenti il dott. Giuseppe Iacono e la dott.ssa Anna Aiello.
Parte quindi sotto i migliori auspici questa nuova fase della Sosvi, quale Agenzia di Sviluppo Locale.
Dopo la fase di soggetto Responsabile del Patto Territoriale di Ragusa, per conto del Ministero dello sviluppo economico, con il finanziamento a circa 50 imprese locali con finanziamenti a fondo perduto su investimenti di oltre 60 milioni di euro, generando occupazione per oltre 600 dipendenti a tempo indeterminato e il finanziamento di diverse opere pubbliche agli enti locali provinciali (alcuni ancora in itinere), la Sosvi si avvia ad una nuova fase.
Per il Presidente Cosentini, *“rimane prioritario l’obiettivo di portare risorse economiche al territorio, sia alle imprese che agli enti locali. La Sosvi è l’unico Ente in provincia ad avere un collegamento diretto con lo Stato, tramite il Ministero dello Sviluppo Economico.* *Non dimenticandoci comunque di portare a termine quanto già finanziato, come la Stazione Passeggeri del Porto di Pozzallo che abbiamo finanziato alla ex Provincia Regionale, e che motivi burocratici ha subito alcuni ritardi. Siamo impegnati a far superare questi contrattempi al fine di consegnare l’importante opera pubblica finita entro l’Estate.”*
Durante il CDA sono stati deliberati le erogazioni per stati di avanzamento al Comune di Giarratana per la realizzazione del”Museo a cielo aperto” che sta consentendo anche una migliore organizzazione del famoso Presepe vivente di Giarratana e alla ex Provincia per il Progetto Moriso. E’ stata deliberata anche la concessione dell’anticipo del 10% al Comune di Comiso per la realizzazione della bretella stradale di collegamento alla zona artigianale. IL Presidente ha ringraziato il Direttore dott. Migliorisi per l’impegno profuso nella elaborazione delle pratiche di erogazione ai Comuni, sempre in stretto raccordo e collaborazione con il Ministero dello Sviluppo Economico e con Cassa Depositi e Prestiti.
Il nuovo Amministratore Delegato, ing. Giovanni Iacono ha confermato l’avvio della nuova fase per la Sosvi, “*Stiamo lavorando ad un progetto, quale ente intermedio, per un importante finanziamento al territorio, da parte dello Stato, che interessi sia i Comuni che le imprese. Siamo impegnati a che questa provincia torni ad avere il ruolo di territorio di avanguardia per l’economia siciliana. Non solo turismo, ma anche piccole e medie imprese manifatturiere e di servizi, non dimenticando l’agroalimentare innovativo altamente tecnologico che può dare il vero valore aggiunto al comparto agricolo nella sfida del mercato mediterraneo aperto.*


Condividi su:


Commenti

Post nella stessa Categoria