Gioco d’azzardo in Italia analisi e previsioni per il 2018 - Ragusa Oggi

Gioco d’azzardo in Italia analisi e previsioni per il 2018


Condividi su:


Gioco d’azzardo in Italia analisi e previsioni per il 2018
Attualità
9 aprile 2018 8:15

Il 2018 per quanto concerne il settore del gioco d’azzardo e in particolare per il segmento dei casinò online rappresenta un punto di svolta, rispetto a quanto abbiamo visto fino a questo momento. Lo confermano i dati pubblicati e relativi al primo semestre del 2017. Il gioco d’azzardo offline ha mostrato una flessione piuttosto evidente che però non emerge né dai risultati operativi ottenuti per le lotterie né tantomeno per il segmento delle scommesse sportive. Ad entrare in crisi sono invece i casinò terrestri, che ormai da qualche tempo non riescono più a intercettare un pubblico vasto come avveniva invece in passato. Questo tipo di problematica si era posto già fuori dall’Europa e in particolare negli Stati Uniti e quindi nei casinò terrestri del Nevada e di Atlantic City, negli anni passati. Per questo motivi si era corso ai ripari creando un lavoro sinergico tra casinò terrestri e casinò virtuali online.

Così mentre in Europa si sta discutendo circa la possibilità di una liquidità condivisa tra i diversi mercati come quello italiano, spagnolo, francese e portoghese, i dati raccolti nel 2017 fanno emergere una discrepanza tra il gioco virtuale online e quello di tipo fisico e terrestre. Si sapeva che i casinò fossero già in crisi, nonostante circolasse la possibilità di nuove licenze e aperture specialmente nel sud Italia, per contrastare la fuga dei turisti verso altri lidi, rappresentanti in pieno da Malta, che ormai per quanto riguarda il discorso legato al turismo del gambling è diventato un porto sicuro da qualche tempo. Nello stesso momento il gioco online continua ad attirare e a produrre un fatturato sempre più importante nel nostro Paese.

I dati che riguardano il gioco da casinò online sono in crescita rispetto al 2015 e al 2016. Se la prospettiva vista nel corso del primo semestre dovesse rivelarsi corretta, il 2017 potrebbe rappresentare una crescita esponenziale di questo tipo di prodotto. A fare la differenza sono tutti quei benefit che l’utente online riesce a cogliere nel momento stesso della sua iscrizione sulle piattaforme di gioco. Il gioco online è nello stesso tempo sicuro, comodo e facile in termini di accesso e di gestione dei tempi. Realtà sempre più presenti come quella di Voglia di Vincere giochi casinò online confermano il buon momento per il settore del gioco d’azzardo in Italia e nel resto d’Europa. Si tratta di un settore che di anno in anno va via via consolidandosi, e i dati pubblicati in questo avvio 2018 confermano questa tesi. Per quanto riguarda il gioco fisico, la pubblicazione del dossier L’Italia delle slot, del Gruppo Gedi, ha fatto emergere una nuova realtà in termini di giocatori e di soldi che sono stati spesi nel corso degli ultimi anni.

Questo dato è importante perché ci mostra come su tutto il territorio nazionale il gioco d’azzardo venga praticato con una certa costanza. I dati non sono ancora completi, ma tuttavia fanno emergere questa nuova realtà e la differenza che intercorre tra il gioco online e quello di tipo fisico. Le sale da gioco sono comunque presenti sul nostro territorio e rappresentano per lo Stato un’entrata sicura che nel 2017 ha superato la cifra di 8 miliardi di euro. Per il 2018 dovrebbe confermarsi la stessa cifra, stando ai dati più recenti.

 


Condividi su:


Commenti

Post nella stessa Categoria