Finalmente, un’opera che pensa all’igiene. A Pozzallo si potenziano gli impianti di sollevamento reflui di Raganzino


Partiranno lunedì prossimo i lavori di potenziamento e messa in sicurezza degli impianti di sollevamento reflui della stazione di Raganzino grande, a Pozzallo.

Si tratta di un nodo strategico perché da quelle pompe partono i reflui che finiscono nel depuratore.
I lavori prevedono una parziale pulizia delle vasche per la rimozione dei fanghi depositati e la collocazione di agitatori che li sollevano, ampliando così lo spazio disponibile.

L’importo dell’intervento di messa a norma dell’impianto ammonta a 70 mila euro.
Un intervento ritenuto indispensabile dall’amministrazione della città, che intervniene su un problema che va avanti da decenni.

“Saranno certamente meno visibili dell’arredo urbano – dichiara il primo cittadino di Pozzallo – ma indispensabili per la sicurezza e l’igiene pubblica”.

Invia le tue segnalazioni a info@ragusaoggi.it