FEDERALBERGHI, I TRE VICEPRESIDENTI DELL'AREA IBLEA FARANNO PARTE DEL DIRETTIVO REGIONALE - Ragusa Oggi

FEDERALBERGHI, I TRE VICEPRESIDENTI DELL’AREA IBLEA FARANNO PARTE DEL DIRETTIVO REGIONALE


Condividi su:


FEDERALBERGHI, I TRE VICEPRESIDENTI DELL’AREA IBLEA FARANNO PARTE DEL DIRETTIVO REGIONALE
Economia
4 aprile 2012 13:55

La Giunta regionale di Federalberghi, riunitasi ieri a Palermo, preso atto della bontà del lavoro svolto dalla sede provinciale di Ragusa, ha deciso di cooptare i tre vicepresidenti provinciali, Giovanni Occhipinti, Pinuccio La Rosa, con delega agli stabilimenti balneari, e Paolo Failla, nel direttivo regionale. La Giunta si è riunita alla presenza dell’assessore regionale al Terriorio e ambiente, Sebastiano Di Betta. Soddisfazione, per l’importante risultato, viene espressa dal presidente provinciale Federalberghi Ragusa, Saro Dibennardo, che, proprio di recente, era stato confermato all’unanimità nel suo incarico al vertice.

“Il segnale che ha voluto lanciare la Giunta regionale – spiega Dibennardo – è di assoluto prestigio per le caratteristiche delle azioni portate avanti dal nostro gruppo direttivo che, in un periodo complesso come quello attuale per quanto riguarda il comparto del turismo, sta cercando di individuare nuove soluzioni che possano in qualche modo rispondere alle esigenze degli operatori della ricettività. E’ stata una riunione che ha rilanciato, qualora ce ne fosse di bisogno, le prerogative di questo territorio che, in queste condizioni, riuscirà ad essere ancora più presente in ambito siciliano, facendo sentire con forza la propria voce. Un ringraziamento va rivolto al presidente regionale Nico Torrisi che continua a credere nelle capacità del nostro gruppo direttivo. Tra l’altro, ci stiamo impegnando anche per l’assemblea regionale Federalberghi in programma a Taormina dal 20 al 22 aprile”.

Anche il presidente provinciale Confcommercio Ragusa, Sergio Magro, sottolinea il prestigioso risultato che “conferma la capacità di un territorio, quello della provincia di Ragusa, di proporsi con una certa competitività in ambito regionale. La cooptazione nel direttivo regionale dei tre vicepresidenti di Federalberghi Ragusa deve essere proprio letta in questa direzione”.


Condividi su:


Commenti

Post nella stessa Categoria