E’ morto a soli 37 anni l’attore francese Gaspard Ulliel. Ha avuto un incidente mentre sciava


E’ morto, all’età di 37 anni, l’attore francese Gaspard Ulliel vittima di una caduta mentre sciava nelle piste di Rosières, in Francia. Lo ha reso noto la famiglia. L’attore, conosciuto per i suoi ruoli nei film “Una lunga domenica di passioni”, “Saint Laurent” e “Hannibal Lecter – Le origini del male”, secondo quanto riportato dai media, era privo di sensi quando i soccorritori sono arrivati sul posto.

Non si sa ancora quale sia il motivo della caduta, anche se stando alle ultime notizie, potrebbe essersi trattato di uno scontro con un altro sciatore. Dopo l’incidente Ulliel è stato portato in elicottero al centro ospedaliero universitario di Grenoble.

Tra i suoi ultimi lavori, “È solo la fine del mondo” di Xavier Dolan (2016), “Eva” di Benoît Jacquot (2018) e “Sybil” di Justine Triet (2019).

L’attore compare anche nella serie Marvel “Moon Knight” con protagonista Oscar Isaac, attesa per quest’anno.

Tra le sue relazioni sentimentali si ricordano quella con Cécile Cassel (dal 2005 al 2007) e quella con Charlotte Casiraghi (nel 2007), nel 2016 ha avuto un figlio dalla modella Gaëlle Pietri.

Nel 2005 e nel 2017 l’attore ha vinto il premio cinematografico nazionale francese Cesar.

Il premier francese ha reso omaggio a Ulliel in un post su Twitter: “Gaspard Ulliel e’ cresciuto con il cinema e il cinema e’ cresciuto con lui. Si amavano follemente. È con il cuore pesante che ora rivedremo le sue interpretazioni piu’ belle e incontreremo il suo sguardo. Perdiamo un attore francese

Invia le tue segnalazioni a info@ragusaoggi.it