Diventa operativo il marchio Igp del Cioccolato di Modica - Ragusa Oggi

Diventa operativo il marchio Igp del Cioccolato di Modica


Condividi su:


Diventa operativo il marchio Igp del Cioccolato di Modica
Economia
15 ottobre 2018 18:29

Il Consorzio di Tutela del Cioccolato di Modica esprime la propria soddisfazione per la pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea di oggi 15 ottobre 2018 del REGOLAMENTO DI ESECUZIONE (UE) 2018/1529 DELLA COMMISSIONE dell’8 ottobre 2018 recante iscrizione di una denominazione nel registro delle denominazioni di origine protette e delle indicazioni geografiche protette «Cioccolato di Modica» IGP

LA COMMISSIONE EUROPEA, visto il trattato sul funzionamento dell’Unione europea, visto il regolamento (UE) n. 1151/2012 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 21 novembre 2012, sui regimi di qualità dei prodotti agricoli e alimentari , in particolare l’articolo 52, paragrafo 2, considerando quanto segue:

A norma dell’articolo 50, paragrafo 2, lettera a), del regolamento (UE) n. 1151/2012, la domanda di registrazione della denominazione «Cioccolato di Modica» presentata dall’Italia è stata pubblicata nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea.

Poiché alla Commissione non è stata notificata alcuna dichiarazione di opposizione ai sensi dell’articolo 51 del regolamento (UE) n. 1151/2012, la denominazione «Cioccolato di Modica» deve essere registrata,

HA ADOTTATO IL PRESENTE REGOLAMENTO:

Articolo 1: La denominazione «Cioccolato di Modica» (IGP) è registrata.

La denominazione di cui al primo comma identifica un prodotto della classe 2.2. Cioccolato e prodotti derivati dell’allegato XI del regolamento di esecuzione (UE) n. 668/2014 della Commissione.

Articolo 2: Il presente regolamento entra in vigore il ventesimo giorno successivo alla pubblicazione nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea.

La pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale della Unione Europea dell’avvenuto riconoscimento dell‘ IGP del Cioccolato di Modica sarà oggetto di una conferenza stampa fissata mercoledì 17 ottobre p.v. a Palazzo San Domenico alle ore 11.00. All’incontro con la stampa saranno presenti il sindaco, Ignazio Abbate, il presidente e il direttore del CTCM, Salvatore Peluso e Nino Scivoletto.

“Oggi, con la pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale europea, si conclude un lavoro da me avviato assieme al Consorzio cioccolato di Modica, nell’interesse di produttori, consumatori, e di un territorio che può giocare una carta economicamente importantissima proprio grazie al marchio che tutelerà questo prodotto di eccellenza”.

Così Michela Giuffrida, europarlamentare siciliana e componente della Commissione Agricoltura del Parlamento europeo commenta l’iscrizione del cioccolato di Modica nel registro delle indicazioni geografiche protette avvenuta ufficialmente oggi a conclusione di un lungo iter.


Condividi su:


Commenti

Post nella stessa Categoria