Da sottosegretario all’agricoltura a coltivatore di canapa (legale), le nuove scelte di Giuseppe Castiglione - Ragusa Oggi

Da sottosegretario all’agricoltura a coltivatore di canapa (legale), le nuove scelte di Giuseppe Castiglione


Condividi su:


Da sottosegretario all’agricoltura a coltivatore di canapa (legale), le nuove scelte di Giuseppe Castiglione
Politica
21 dicembre 2018 11:21

“La politica, per ora, è un capitolo chiuso per me. Sto facendo un investimento limpido assieme ai miei figli”. Risponde così a Repubblica Giuseppe Castiglione, l’ex parlamentare di Bronte, già vicepresidente della Regione e assessore all’Agricoltura nella giunta Cuffaro, sottosegretario alle Risorse agricole nei governi di Enrico Letta, Matteo Renzi e Paolo Gentiloni ed esponente di punta del Nuovo Centro destra di Angelino Alfano e compagni.

Per lui è iniziata una nuova fase della vita, quella da imprenditore. Ma a colpire è il  dettore in cuyi ha deciso di investire: la coltivazione di marijuana. Una attività del tutto legale da quano la legge permette la vendita della marijuana light.

 L’iniziativa è un accordo con una società canadese, big della coltivazione della canapa che ha deciso di investire 500mila euro in Italia, assieme all’impresa della famiglia Castiglione, sottolineando nella nota che annuncia la stretta di mano “l’esperienza trentennale nella politica nazionale e internazionale” dell’ex sottosegretario.

continua a leggere https://www.blogsicilia.it/catania/da-sottosegretario-allagricoltura-a-coltivatore-di-canapa-legale-la-nuova-vita-di-giuseppe-castiglione/465939/


Condividi su:


Commenti

Post nella stessa Categoria