Covid e turismo, confronto con assessore Barone e le strutture ricettive - Ragusa Oggi

Covid e turismo, confronto con assessore Barone e le strutture ricettive


Condividi su:


Covid e turismo, confronto con assessore Barone e le strutture ricettive
Economia
25 maggio 2020 19:35

Come devono comportarsi le strutture ricettive in caso di positività al Covid di ospiti o dipendenti. E’ questo l’argomento di cui si sono occupati gli assessori al Turismo dei comuni di Ragusa (Ciccio Barone), Comiso ( Dante Di Trapani), Santa Croce Camerina  (Filippo Frasca) e Scicli (Emilia Rabbito), che assieme alla presidente della  Commissione consiliare cultura e turismo Corrada Iacono ed i rappresentanti di categoria (Alessandro Dimartino-CNA, Cesare Sorbo-associazione Costa Iblea, Daniele La Rosa – Centro Commerciale Naturale Antica Ibla, Danilo Tomasi – Ascom, Rosario Di Bennardo -Federalberghi) si sono incontrati stamane con il Direttore generale di Asp, Angelo Aliquò.

L’incontro è stato promosso dall’assessore Ciccio Barone che a nome di tutti gli intervenuti ha ringraziato il dott. Aliquò per la disponibilità a fornire tutti i chiarimenti sulle procedure da seguire.

La prima importante notizia fornita  è stata la rassicurazione da parte di Asp di avere  un pronto riscontro sugli esiti dei tamponi, con i tempi di attesa stimati tra i 2 e i 4 giorni. L’Asp si è inoltre resa disponibile a realizzare dei webinar utili a formare in maniera diretta e facilmente fruibile il personale delle strutture ricettive a proposito di protocolli sanitari e procedure da adottare caso per caso.

Un importante incontro quello di oggi – dichiara l’assessore Barone – sono infatti convinto che la competenza sui metodi di azione sia il primo e più efficace baluardo contro la diffusione del virus; un tassello fondamentale verso l’istituzione di quel marchio di garanzia anticovid che può essere elemento di tutela dei clienti e di responsabilità e attrazione per le strutture”.


Condividi su:


Commenti

Post nella stessa Categoria