Corsi teorici e pratici, seminari, divulgazione scientifica: le ultime notizie del progetto TPCbIAs


Il progetto TPCbIAs – Tradizioni produttive casearie a basso impatto ambientale da spillare, finanziato dal PSR Sicilia 2014-2022 all’interno della misura 16.1, ha già dato vita a due seminari divulgativi: il primo di apertura del progetto nel dicembre 2020 ed il secondo svoltosi nel settembre 2021 durante il quale è stato illustrato lo stato di avanzamento dei lavori. Le attività hanno visto coinvolto tutto il gruppo operativo formato dal CSEI capofila di TPCbIAs, dal CoRFiLaC di Ragusa in qualità di principale partner scientifico, dal birrificio YBLON che ha supportato il CoRFiLaC nella messa a punto di due prototipi di birra ottenuti dagli scarti caseari, dalle aziende agricole Angelo Gulino e Daniela Mezzasalma dove sono stati realizzati gli impianti di fitodepurazione nonché le aziende Natura & Qualità, Leggio Giovanna, Occhipinti Giuseppe ed il Consorzio per la Tutela del Ragusano DOP, riferimento principale per la caratterizzazione dei processi di standardizzazione dello scarto caseario (siero e scotta) per la produzione della birra.

I due momenti di incontro hanno visto il coinvolgimento dell’Ordine degli Agronomi di Ragusa e gli studenti del Di3A dell’Università degli Studi di Catania. A questi ne seguiranno altri nel corso del 2022 per dare vita ad un dialogo attivo tra il mondo della ricerca, che vuole trasferire innovazioni già ampliamente consolidate in altri contesti culturali, ed il mondo produttivo aziendale così come le nuove figure che si affacceranno sul mondo del lavoro. Importante è stato anche il percorso formativo con un gruppo ristretto di panellisti per la caratterizzazione delle birre prototipo ottenute dal progetto. A far parte del panel alcuni esperti del CoRFiLaC e del CRPA di Reggio Emilia i quali sono stati addestrati per definire e contraddistinguere al meglio questo prodotto innovativo.

Lo stesso percorso formativo verrà messo a punto per la caratterizzazione dei formaggi a pasta filata e a pasta pressata che il CoRFiLaC, insieme ai partner produttivi, sta definendo per offrirli al grande pubblico insieme alle birre.

Invia le tue segnalazioni a info@ragusaoggi.it