Centenario Verga: a Catania convegno su Luigi Russo. Doppia sessione lunedì 6 e martedì 7


CATANIA – Proseguono gli appuntamenti programmati dalla Regione Siciliana per il centenario del grande scrittore siciliano Giovanni Verga, massima espressione, insieme a Luigi Capuana, della corrente letteraria del Verismo. Nell’ambito del fitto programma di incontri si è ritenuto di promuovere, grazie all’organizzazione della Fondazione Verga, un convegno di studi sulla figura di Luigi Russo, grande intellettuale e grande interprete di Verga. Un focus in due sessioni, questo lunedì pomeriggio 6 giugno a partire dalle ore 16 e questo martedì mattina 7 giugno a partire dalle ore 9,30, con l’intervento di numerosi esperti e docenti universitari delle Università di Catania, Calabria, Toronto, Milano, Strasburgo.

I due momenti culturali, che saranno aperti dai saluti iniziali del soprintendente Irene Donatella Aprile e che potranno essere seguiti anche tramite la piattaforma zoom e su youtube (link sul sito della Fondazione), si svolgeranno presso la sede della fondazione, in via Sant’Agata, 2 a Catania e saranno coordinati nella prima sessione dalla professoressa Gabriella Alfieri, presidente del consiglio scientifico della Fondazione Verga e nella seconda sessione dal professore Nicolò Mineo presidente merito dello stesso organismo.

Il convegno internazionale fa parte del programma promosso per commemorare lo scrittore e drammaturgo siciliano Giovanni Verga a cento anni dalla morte con l’obiettivo, come dichiarato dal presidente Nello Musumeci e dall’assessore regionale ai Beni culturali e Identità Siciliana, Alberto Samonà, di valorizzare ulteriormente le opere di Verga, autore straordinario che ha rivoluzionato la scrittura, offrendo lo spaccato di una realtà sociale dell’isola fino ad allora ignorata ma che si è rivelata fortemente rappresentativa dei più umili tra i siciliani. A predisporre il calendario delle iniziative è stato il Comitato scientifico voluto dal Governo regionale, di cui fanno parte, tra gli altri, i quattro Atenei siciliani, la Fondazione Verga, i sindaci dei Comuni “verghiani” (Catania, Vizzini,Aci Castello) e al quale è stata chiamata a partecipare anche una rappresentanza della famiglia Verga. Il programma completo sul sito web www.verga2022.it

Invia le tue segnalazioni a info@ragusaoggi.it