Caronte infiamma l’Italia. In Sicilia previsti fino a 45 gradi nelle aree interne. E siamo a rischio siccità


Sarà un fine settimana bollente, con il caldo in aumento nel fine settimana in tutta l’Italia che rimane nella morsa della siccita’. Le previsioni per i prossimi giorni, indicano ancora un aumento delle temperature, anche di cinque gradi con massime estreme di 40 gradi al centro nord e di 45 gradi nelle zone interne del sud.

L’anticiclone Caronte – secondo le previsioni de “il Meteo.it” – durante il weekend iniziera’ dunque la sua scalata verso la massima potenza, attesa tra domenica e martedi’ prossimo. Antonio Sano’, direttore e fondatore del sito il Meteo.it prevede “temperature record da nord a sud per il mese di giugno: dopo che il meridione ha gia’ sperimentato in modo diffuso i 40 gradi all’ombra, la canicola si espandera’ anche verso il centro-nord con possibili 40 gradi soprattutto da lunedi’ in poi”. L’anticiclone potrebbe durare fino ai primi giorni di luglio, con temperature africane.

E siamo seriamente a rischio siccità. Che in provincia di Ragusa è stata sperimentata con la carenza idrica in molte zone della provincia, soprattutto quelle rurali. E’ stato, quello di giugno, un mese da record, con pochissime piogge. E ciò, unito alle alte temperature, ha portato ad una siccità diffusa in tutta l’isola.

E’ previsto un peggioramento nei prossimi 10 giorni del quadro siccita’ in Italia. Ecco in sintesi le previsioni per i prossimi giorni. Sabato: al nord, nubi irregolari al nord-ovest, isolate precipitazioni, sole altrove. Al centro: qualche pioggia in Sardegna, nubi irregolari altrove.

Al sud: nubi sparse, clima caldo. Domenica: al nord soleggiato e molto afoso, caldo in aumento. Al centro, bel tempo e caldo con picchi di 38 – 40 gradi nelle zone interne sarde. Al sud: caldo opprimente, picchi oltre i 42 gradi. Tendenza: Caronte infiamma il centro-sud con picchi fino a 43 – 45 gradi, afa diffusa al nord; il super caldo potrebbe durare fino all’inizio di luglio.

Invia le tue segnalazioni a info@ragusaoggi.it