';

Ballottaggio a Vittoria, Piero Gurrieri: “I nostri elettori liberi di scegliere, nessun apparentamento”


La coalizione che sosteneva il candidato sindaco del Movimento Cinque Stelle a Vittoria, Piero Gurrieri (insieme alle liste Città Libera e Vittoria nel cuore), ha deciso di lasciare libertà di scelta al proprio elettorato in merito al ballottaggio. La decisione è stata raggiunta in un’assemblea che si è svolta il 13 ottobre, a seguito dell’analisi del voto delle comunali.

Piero Gurrieri ha ottenuto il 17% dei consensi elettorali, comunque un buon risultato, e il 13% dei consensi alla coalizione, di cui l’8% ai Cinque Stelle.

La decisione presa in assemblea ha determinato che non vi saranno apparentamenti, alleanze e di non esprimere, direttamente o indirettamente, indicazioni di voto per l’uno o l’altro candidato al ballottaggio, non ricorrendone le condizioni politiche, lasciando così liberi gli elettori di decidere il da farsi secondo coscienza.