';

Ballottaggio a Vittoria: Mpsi e Lega appoggiano Sallemi


“L’appello è rivolto alla città. Alle giovani generazioni. Alle attività produttive. A una Vittoria e alla frazione di Scoglitti che meritano di non essere bistrattate ma rilanciate e governate da una classe dirigente nuova. Non abbiamo bisogno di scontri, di continuare a dividere la città, c’è bisogno di altro”.

E’ quanto afferma Andrea La Rosa, presidente del movimento politico Sviluppo Ibleo, responsabile provinciale Enti locali della Lega Ragusa, nel sostenere la proposta di Salvo Sallemi “che è – sottolinea La Rosa – l’unica alternativa per guardare avanti. Ci troviamo a fare i conti con il ballottaggio. E adesso bisogna confermare il messaggio che ha da sempre contraddistinto il principio di una coalizione coesa e che punta al governo della città con il coinvolgimento della stragrande maggioranza dei vittoriesi. Senza l’onda dei candidati al Consiglio comunale, sarà una battaglia in cui si ripartirà da zero ma con lo spirito di stravolgere le sorti della città”.


“La Lega ha vinto la sua battaglia, il patto federativo con il Mpsi ha portato al risultato auspicato – prosegue La Rosa – si poteva fare certamente ancora meglio e ancora di più in termini di percentuali. Ma è solo l’inizio. Adesso dritti alla vittoria con Sallemi sindaco e poi costruiremo il percorso tracciato all’interno della Lega e con l’anima di un gruppo coeso, quello del movimento politico Sviluppo ibleo che ha sempre fatto la differenza, come testimonia l’elezione del suo segretario cittadino al Consiglio comunale, Biagio Pelligra, riconfermato nella carica al civico consesso. Si continua, dunque, l’avventura con una logica di prospettiva politica e amministrativa, in sintonia con il commissario cittadino della Lega Vittoria, Stefano Frasca, designato assessore nella Giunta Sallemi”.