Avvocati truffavano clienti, prendevano i soldi senza fare le cause - Ragusa Oggi

Avvocati truffavano clienti, prendevano i soldi senza fare le cause


Condividi su:


Avvocati truffavano clienti, prendevano i soldi senza fare le cause
Cronaca
19 febbraio 2018 14:53

I carabinieri di Messina hanno posto agli arresti domiciliari un ex avvocato del Foro di Messina radiato da 14 anni, due avvocati catanesi e un procacciatore di affari accusati di associazione a delinquere finalizzata alla truffa. Gli arrestati sono Vincenzo Vanaria, 58 anni, Carmelo Paterini, 56 anni, Cinzia Pavano 48 anni, Domenico Risiglione, 60 anni. Secondo la procura messinese Vanaria, spacciandosi per avvocato, pur essendo stato radiato dal 2004, attraverso un’associazione a tutela dei consumatori con sede a Giardini Naxos, avrebbe promesso a decine di persone che avevano bisogno di tutela legale perché in gravi difficoltà debitorie sicuri successi nelle cause legali da intentare contro il Fisco o contro alcune banche. L’ex avvocato, con la complicità di due legali catanesi e della persona che si occupava di trovare le potenziali vittime, attraverso un’abile opera di convincimento, intascava denaro contante senza tuttavia far seguire a ciò nessuna delle azioni giudiziarie progettate. fonte Ansa
[image: Immagine incorporata 1]


Condividi su:


Commenti

Post nella stessa Categoria