ALTRI 3 ETTI DI MARIJUANA: 1 ARRESTO A COMISO - Ragusa Oggi

ALTRI 3 ETTI DI MARIJUANA: 1 ARRESTO A COMISO


Condividi su:


ALTRI 3 ETTI DI MARIJUANA: 1 ARRESTO A COMISO
Cronaca
28 novembre 2012 9:43

Prosegue senza soluzione di continuità l’attività di contrasto allo spaccio di droga da parte dei Carabinieri della Stazione di Comiso, i quali ieri nel corso di un ulteriore servizio in abiti civili nell’ambito della citta’ kasmenea, appositamente predisposto dalla Compagnia di Vittoria per la specifica esigenza, hanno tratto in arresto un 42enne comisano in quanto trovato in possesso di 320 grammi di sostanza stupefacente del tipo “Marijuana”, conservata all’interno di un sacco di plastica nero. 

Si tratta di Corifeo Angelo, nato Comiso (RG) cl. 70, ambulante, con precedenti di polizia per reati contro la persona, il quale, nel corso della perquisizione personale e domiciliare presso la propria abitazione, è stato trovato in possesso, oltre che della droga, anche di  un bilancino di precisione, un rotolo di carta stagnola e mezzo guscio di noce di cocco intriso della medesima droga, strumenti utilizzati per la suddivisione della sostanza e il confezionamento delle dosi, il tutto sottoposto a sequestro. La sostanza avrebbe potuto fruttare circa 2500 euro sul mercato dello spaccio.  

L’intervento dei Carabinieri si somma a quello effettuato venerdì scorso, quando in quella Contrada “Billona”, al termine di un lungo servizio di osservazione, due minorenni di 14 e 15 anni  erano stati trovati in possesso di mezzo chilo della medesima sostanza, accuratamente conservati in barattoli di vetro, che i giovani avevano nascosto in un casolare abbandonato; anche loro era stati poi trovati in possesso di un bilancino elettronico di precisione e un mezzo guscio di noce di cocco. Il 15enne era stato poi condotto presso il Centro di Prima Accoglienza di Catania, mentre l’altro era stato deferito in stato di libertà e riaffidato ai genitori. Nella giornata di lunedì il GIP di Catania, in sede di udienza di convalida, aveva disposto il collocamento in comunità del 15enne, dove lo stesso attualmente si trova.

La “marijuana” sequestrata al Corifeo è secca e stagionata, ma saranno le analisi del Laboratorio di Sanità Pubblica dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Ragusa a stabilirne l’effettiva composizione, al fine anche di verificare l’eventuale riconducibilità alla stessa partita di quella trovata in possesso dei minorenni. 

A seguito dell’intervento, il Corifeo veniva immediatamente condotto presso la caserma di Via Leonardo Sciascia di Comiso ove, al termine delle formalità di rito, veniva condotto presso la Casa Circondariale di Contrada Pendente, a disposizione dell’A.G. iblea davanti la quale dovrà rispondere del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Nel frattempo continuano le indagini tese a risalire la catena dello spaccio nelle piazze di Comiso, che già nella giornata di lunedì aveva portato anche al deferimento in stato di libertà di un 20enne e di un 23enne di Comiso, con il contestuale sequestro di altri 50 grammi di “marijuana” già suddivisa in dosi. 

Con l’arresto di Corifeo, si tratta del 45° soggetto tratto in arresto dai Carabinieri della Compagnia di Vittoria, dall’inizio dell’anno 2012, nell’ambito della lotta alla droga, nel corso della quale sono stati rinvenuti e sequestrati nel corso delle varie operazioni oltre 10 kg circa di “Marijuana”, ovvero la droga maggiormente consumata dagli adolescenti nonostante i danni che questa provoca alla salute.  

Dalla sostanza sequestrata potevano essere ricavate 1126 dosi.

 


Condividi su:


Commenti

Post nella stessa Categoria