Aeroporto di Comiso: la Intersac, che detiene la maggioranza, è adesso in liquidazione. Nominati già i commissari. E purtroppo non è un pesce d'aprile - Ragusa Oggi

Aeroporto di Comiso: la Intersac, che detiene la maggioranza, è adesso in liquidazione. Nominati già i commissari. E purtroppo non è un pesce d’aprile


Condividi su:


Aeroporto di Comiso: la Intersac, che detiene la maggioranza, è adesso in liquidazione. Nominati già i commissari. E purtroppo non è un pesce d’aprile
Economia
1 aprile 2018 9:15

Non volevamo essere certo facili profeti ma come ricorderete proprio qualche mese fa abbiamo lanciato l’allarme. La Intersac, cioè la società che detiene la maggioranza della Soaco, la società di gestione dell’aeroporto di Comiso, è stata posta in liquidazione. QUI L’ARTICOLO. Ma adesso è già stata avviata la fase di liquidazione. Purtroppo non è un pesce d’aprile.

Il tribunale di Catania ha nominato i tre liquidatori di Intersac, la società partecipata che detiene il 65% di Soaco, società di gestione dell’aeroporto di Comiso. Sono l’avvocato Salvatore Nicolosi che svolge le funzioni di presidente nonché i commercialisti Giuseppe Daniele e Alberto Leone. Una volta nominati i liquidatori, la Soaco ha convocato l’assemblea dei soci per il 4 aprile per procedere al piano di ristrutturazione finanziario per portare in pareggio la società nel 2020.

La decisione di Ies (Iniziative editoriali siciliane), la società che fa capo alla famiglia dell’editore catanese Mario Ciancio, proprietaria del 40% di Intersac, di non rifinanziare la società ha determinato la presentazione dei libri contabili in tribunale e quindi la nomina dei tre liquidatori chiamati ora ad approvare il nuovo piano per salvare la società di gestione dell’aeroporto di Comiso.


Condividi su:


Commenti

Post nella stessa Categoria