A Londra il Prosecco sfida lo Champagne grazie ad un ragusano - Ragusa Oggi

A Londra il Prosecco sfida lo Champagne grazie ad un ragusano


Condividi su:


A Londra il Prosecco sfida lo Champagne grazie ad un ragusano
Economia
19 gennaio 2020 18:11

Non c’è Brexit che tenga, quando si parla di qualità le persone sono disposte a spendere. Si può riassumere così la filosofia di successo del ragusano doc Carlo Distefano che, partito a 17 anni da Ragusa nel 1963, ha raggiunto il sogno inglese con 3 valige e tanta voglia di fare. Dopo i primi anni passati a lavorare come parrucchiere a Leeds, Carlo Distefano ha deciso di intraprendere l’avventura all’interno della ristorazione. Una crescita folgorante lo ha reso ad oggi uno degli imprenditori di successo di Londra, con oltre mille dipendenti, più di venti ristoranti sparsi per il mondo tra Inghilterra, Dubai, Qatar e Bangkok, e che fanno capo al Gruppo San Carlo di Distefano.

L’imprenditore ragusano, che ama andare in giro a bordo della sua Rolls Royce con autista privato, ha firmato in esclusiva da pochi giorni un accordo con la prestigiosa cantina Aneri per la commercializzazione del Prosecco Biologico Leone Docg. Un vino secco ed elegante che ha subito convinto Carlo Distefano che lo venderà in esclusiva all’interno dei suoi numerosissimi ristoranti. In una vecchia intervista rilasciata a Repubblica, il ristoratore di Ragusa dichiarava “una volta qui a Londra i vini e i cibi erano tutti francesi, ora però se vai a farti un giro nei supermercati, troverai tantissimi prodotti italiani, molti di più dei cugini d’oltralpe”. Quella del prosecco è una nuova sfida, raccolta da Carlo Distefano che punta sempre al successo, e che, attraverso la qualità delle sue materie prime, siamo sicuri vincerà insieme alla prestigiosa cantina di Legnano nel veronese.


Condividi su:


Commenti

Post nella stessa Categoria