120 migranti alla deriva soccorsi nella notte a Pozzallo


Due motovedette della Capitaneria di Porto di Pozzallo, allertate ieri pomeriggio da una chiamata, hanno soccorso in nottato un barcone con 120 migranti alla deriva a 20 venti miglia dalle coste siciliane.

A bordo anche qualche minore. Le complesse operazioni di trasbordo sono state ostacolate dalle avverse condizioni meteo.

Le motovedette della Capitaneria, stanno rientrando in banchina e si stanno avviando le procedure di sbarco per le visite mediche e l’identificazione. Le condizioni di salute dei migranti appaiono buone.

Invia le tue segnalazioni a info@ragusaoggi.it