Studente bulgaro fermato a Malta proveniente da Pozzallo con 38 kg di droghe


La polizia maltese ha concluso le indagini a seguito dell’arresto di un bulgaro, 28 anni, che è stato trovato in possesso di circa 38 kg di droghe varie per un valore stimato di 1,5 milioni di euro.

Il bulgaro è stato arrestato a Malta al suo arrivo dalla Sicilia. Sebbene si sia dichiarato non colpevole, il tribunale maltese ha ordinato la detenzione in prigione. L’uomo, uno studente senza un indirizzo fisso a Malta, è stato fermato dalla polizia che ha ispezionato il suo furgone al suo arrivo da Pozzallo.

Durante la perquisizione, i cani fiutatori hanno rintracciato tutta la droga che è stata collocata in diversi compartimenti che erano nascosti nella segatura che il bulgaro aveva dichiarato di trasportare. La polizia ha confermato che si tratta di 5 kg di cocaina, 29 kg di cannabis e 4 kg di eroina.

Invia le tue segnalazioni a info@ragusaoggi.it