Ragusa, Cassì a Iurato: "Abbiamo predisposto un sistema di navette nel pieno rispetto delle norme anti-contagio" - Ragusa Oggi

Ragusa, Cassì a Iurato: “Abbiamo predisposto un sistema di navette nel pieno rispetto delle norme anti-contagio”


Condividi su:


Ragusa, Cassì a Iurato:  “Abbiamo predisposto un sistema di navette nel pieno rispetto delle norme anti-contagio”
Politica
28 ottobre 2020 21:58

Il sindaco Cassì replica al Consigliere Iurato sulle questioni dei cimiteri e delle strutture sanitarie.

“Mi sembra che con il consigliere Iurato ci sia uniformità di intenti. La raccomandazione che abbiamo fatto, che facciamo e che faremo fino allo sfinimento è la stessa: non concentrare i momenti di commemorazione dei defunti proprio nei giorni del 1 e 2 novembre.

I cimiteri sono aperti tutto l’anno quindi scoraggiamo fortemente di andarci proprio nelle date in cui sono più frequentati. Mi rendo conto però che ci sono situazioni personali diverse, cittadini che sentono quasi il vincolo morale di commemorare i cari proprio in quei giorni e che da quei momenti traggono un beneficio emotivo.

Chi avverte questo bisogno deve poter andare, visto che i cimiteri hanno spazi ampi e all’aria aperta, e raccomandiamo che vada a piedi: lo fanno in molti ogni anno. Escludendo l’uso del mezzo proprio, per dare comunque la possibilità anche a chi non può o non vuole camminare di recarsi ai cimiteri, abbiamo predisposto un sistema di navette nel pieno rispetto delle norme anti-contagio vigenti, le stesse che consentono ancora oggi di svolgere diverse attività, e di appositi pass auto riservati a persone con difficoltà motorie.

Venerdì pomeriggio si terrà inoltre l’incontro tra i capigruppo e il Direttore generale di Asp Aliquò, che il consigliere Iurato ha sollecitato, nel quale potrà rivolgere direttamente a chi di competenza le domande sull’organizzazione delle strutture sanitarie”.


Condividi su:


Commenti

Post nella stessa Categoria