Musica: il Trio Arabesque domenica 27 novembre per Ibla Classica International. Questa volta appuntamento al Teatro Donnafugata


RAGUSA – La vivacità e l'eleganza del “Trio Arabesque” saranno sul palco del Teatro Donnafugata di Ragusa Ibla per il prossimo concerto della stagione musicale di “Ibla Classica International”, domenica 27 novembre alle ore 18.00. L'ensemble composto da Loriana Mazzarino al flauto traverso, Angela Longo al clarinetto e Ivana Bordonaro al pianoforte, proporranno un programma musicale molto interessante. Celebri arie d’opera, tratte dalla Carmen di Bizet, il Flauto Magico di Mozart, Norma di Bellini, Traviata di Verdi, insieme a Tarantelle, Danze, Valzer e Tanghi, si fonderanno in un preciso percorso, che attraversa un lunghissimo periodo storico, dal 1800 ai giorni nostri, coinvolgendo lo spettatore tra le melodie, sapientemente “scambiate” tra i tre strumenti, che lo condurranno ad ascoltare le più belle musiche di tutti i tempi. Il Trio Arabesque è nato nel 2020 dalla collaborazione di tre musiciste siciliane accomunate dalla passione per la bellezza e l’arte, dal temperamento elegante, mosso e capriccioso, che ha ispirato il nome della loro formazione.

Loriana Mazzarino ha conseguito il diploma di Flauto con il massimo dei voti, la lode e una borsa di studio presso l’Istituto Musicale “Vincenzo Bellini” di Catania sotto la guida della flautista Elena Favaron. Ha poi conseguito il Diploma Accademico di Secondo Livello in Flauto, indirizzo interpretativo-compositivo e il Biennio Abilitante per l’insegnamento dello strumento musicale. Ha partecipato alle Masterclass di musicisti di importante fama e ha frequentato importanti laboratori musicali. È vincitrice di numerosi concorsi nazionali e internazionali. Svolge un’intensa attività concertistica in varie formazioni cameristiche e collabora in qualità di flautista e ottavinista con diverse orchestre.

La clarinettista Angela Longo si è diplomata con il massimo dei voti all’Istituto Musicale “Vincenzo Bellini” di Catania, sotto la guida del M° Maggiore. Nello stesso istituto ha conseguito il Diploma Accademico di Alta Formazione Musicale, in seguito ha frequentato il Master di Perfezionamento all’Accademia Nazionale di Santa Cecilia con il M° Carbonare. Ha preso parte a masterclass e partecipato a corsi di perfezionamento con importanti maestri. Ha collaborato con diverse orchestre. Ha suonato il clarinetto piccolo nel DVD con la lezione-concerto e il CD con l’esecuzione integrale della “Sinfonia Fantastica” di Berlioz, diretta dal M° Muti.

Ivana Bordonaro ha iniziato lo studio del pianoforte con la M° Scifo, proseguendo la sua formazione con Corrado Ratto all’Istituto Musicale “Vincenzo Bellini” di Catania, dove si è diplomata con il massimo dei voti e la lode. Ha poi conseguito il Biennio Abilitante all’insegnamento di pianoforte e il Diploma Accademico di secondo livello in Discipline Musicali. Ha frequentato corsi di perfezionamento con importanti maestri. Si è perfezionata alla Scuola di Musica di Fiesole sotto la guida del M° De Maria. E’ vincitrice di numerosi concorsi pianistici nazionali e internazionali. Si è esibita in diverse sale e con diverse orchestre. Ha inciso un CD per Free Sound Studies.

La stagione concertistica di Ibla Classica International, organizzata dall'associazione A.Gi.Mus presieduta da Giuseppe Basile, fondata da Giovanni Cultrera, da sempre attenta alle nuove generazioni, offre la possibilità ai giovani talenti del territorio di esibirsi all'interno della rassegna. Stavolta sarà il pianista Elanor Bongiorno, allievo del Liceo Musicale "Giovanni Verga" di Modica e già vincitore di diversi concorsi musicali, a salire sul palco mostrando la sua bravura e professionalità.

Ibla Classica International ha il supporto del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, della Regione Siciliana – Assessorato agli Spettacoli, del Comune di Ragusa, ed è in collaborazione con Qirat, sponsor Rc Collection, Reale Mutua Agenzia di Ragusa e Rosso di Sicilia. Per info e prenotazioni: 334 5387069 – 338 4339281 – info@iblaclassica.itwww.iblaclassica.it.






Invia le tue segnalazioni a info@ragusaoggi.it