Michelangelo Lorefice nuovo “Commendatore dell’Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme” . Cerimonia in Prefettura - Ragusa Oggi

Michelangelo Lorefice nuovo “Commendatore dell’Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme” . Cerimonia in Prefettura


Condividi su:


Michelangelo Lorefice nuovo “Commendatore dell’Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme” . Cerimonia in Prefettura
Attualità
3 gennaio 2019 13:48

Questa mattina nei saloni di rappresentanza del Palazzo del Governo il Prefetto Filippina Cocuzza ha consegnato al prof. Michelangelo Lorefice – cittadino ispicese – il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri in data 29 dicembre 2017 di autorizzazione a fregiarsi dell’onorificenza di “Commendatore dell’Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme”, conferita al medesimo il 26 gennaio 2017 dal Gran Maestro dell’Ordine Sua Eminenza Reverendissima Cardinale Edwin Frederick O’Brien.

L’ambito riconoscimento è stato consegnato insieme al Sindaco del Comune di Ispica Pierenzo Muraglie, alla presenza – tra i familiari dell’insignito – dell’Arcivescovo di Palermo Mons. Corrado Lorefice, testimonianza viva dell’impegno di fede e di pratica di vita cristiana che ha contraddistinto nel tempo l’intera famiglia e conferma della valenza della distinzione onorifica conferita al congiunto, che impegna chi entra a far parte dell’Ordine a svolgere un’attività di servizio a favore della Chiesa Cattolica e di carità per preservare la presenza cristiana in Terra Santa in un contesto di dialogo e pace con i fedeli delle altre tradizioni religiose.

L’Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme rappresenta, infatti, l’unica Istituzione Cavalleresca della Santa Sede (Istituzione con personalità giuridica di Diritto Canonico dello Stato della Città del Vaticano) che non conferisce titoli cavallereschi per meriti acquisiti, come di norma accade per altri Ordini, ma alla quale si accede per prestare un servizio attivo e di carità a favore delle Istituzioni cristiane di Terra Santa, con particolare riguardo alle attività gestite dal Patriarcato Latino di Gerusalemme, di cui l’Ordine è la principale fonte di sostentamento per tutte le strutture operative quali parrocchie, scuole, seminari e orfanotrofi, nonché per le attività di supporto alla presenza cristiana in quella Terra.

Presenti alla cerimonia anche i Vertici delle Forze di Polizia e i Dirigenti della Prefettura, quale segno simbolico di condivisione da parte delle Istituzioni delle nobili finalità dell’importante Ordine cavalleresco.

La distinzione onorifica concessa al Prof. Lorefice – in atto docente di Storia e Filosofia presso il Liceo Classico “Gaetano Curcio” di Ispica e Segretario dell’Ordine della Delegazione di Noto, oltre ad essere l’attestazione di una profonda fede e di una esemplare condotta di vita cristiana, suggella quindi una ulteriore responsabilità nell’ambito del percorso già avviato dal medesimo con l’investitura di Cavaliere già avvenuta nel maggio del 2003 e che lo vedrà ancora maggiormente impegnato nella meritoria opera di piena adesione all’Ordine con una partecipazione attiva per tutta la vita di obbedienza alle regole dello Statuto dell’Ordine e di impegno caritativo a favore delle Istituzioni cattoliche in Terra Santa .

[image: image.png]


Condividi su:


Commenti

Post nella stessa Categoria