L’inflazione galoppa: ad aprile al 6%. Stangata per le famiglie


Continua a galoppare l’inflazione in Italia che ad aprile si attesta su livelli altissimi: secondo i dati Istati, siamo al 6%. Ciò si traduce con una stangata senza precedenti e un amento dei prezzi che non si vedeva da 32 anni.

Si tratta della crescita più sostenuta dal 1990. Una inflazione al 6% si traduce in una stangata pari a +2.394 euro annui per un nucleo con due figli, e +1.843 euro per la famiglia “tipo”, e il rallentamento registrato ad aprile è solo una illusione ottica: il ribasso rispetto al dato di marzo è dovuto infatti unicamente alla riduzione delle bollette di luce e gas disposta da Arera, ma tutti gli altri beni e servizi, dagli alimentari ai trasporti, continuano a registrare fortissimi incrementi su base annua.

E siamo di fronte anche, come sostiene il Codacons, a possibili speculazioni, per cui il Governo dovrebbe trovare il modo di mettere un freno.

Invia le tue segnalazioni a info@ragusaoggi.it