Libero Consorzio: stabilizzati 11 lavoratori ex ASU


“Oggi è un giorno di festa per l’ente provinciale, un passo avanti che guarda al futuro”. Il Libero Consorzio Comunale di Ragusa ha stabilizzato 11 lavoratori ex ASU.


“Si realizza un passo importante del mio programma commissariale, per il quale è stato necessario un complesso iter burocratico. Dopo tanti anni di fatica e attesa, spero che questo importante passo sia da stimolo per migliorare ulteriormente la vostra attività all’interno del LCC ibleo, oltre alle vostre vite e competenze personali”, ha detto il Commissario Straordinario Salvatore Piazza rivolgendosi ai neo assunti.
Arriva quindi a conclusione la procedura assuntiva, per titoli e mediante prova di idoneità, per la copertura a tempo indeterminato e parziale riservato a lavoratori utilizzati in Asu presso le riserve naturali gestite dal Libero Consorzio.


A dare il benvenuto ai nuovi dipendenti, che dal primo di ottobre entreranno a far parte della dotazione organica dell’ente e saranno assegnati ai vari settori, sono stati i dirigenti Raffaele Falconieri e Salvatore Mezzasalma. “Per noi è un momento di festa. Merito principale è del commissario che ha posto questo obiettivo tra le priorità amministrative da perseguire. L’ente ha conosciuto negli ultimi anni un calo vistosissimo del personale, per le note vicende legislative che hanno stravolto le nostre attività, adesso si inverte il trend e di questo siamo davvero soddisfatti. Speriamo di poter proseguire in questa direzione perché noi crediamo nelle potenzialità e capacità della Provincia”.

Invia le tue segnalazioni a info@ragusaoggi.it