Il sindaco di Vittoria dichiara guerra agli incivili che passano con le auto da via Cavour


La foto è stata pubblicata dal sindaco di Vittoria, Francesco Aiello, oggi, sulla sua pagina social.

Siamo in via Cavour e le auto entrano in quella zona come nulla fosse. Nonostante la precisazione del Comune di Vittoria, dove è stato spiegato che l’unica zona in cui sarà possibile passare con i mezzi di trasporto è Largo Cavour e non tutta la via, evidentemente la questione non è stata recepita dalla gente.

Qualcuno ha approfittato del fatto e ha tranquillamente transitato lungo la via. Aiello ha già dichiarato che sono state prese le targhe delle auto e che chiederà il sequestro dei mezzi.

Noi però vogliamo porre alcune questioni: che fine ha fatto la vigilanza adibita a questo servizio? Non c’era nessuno che controllava l’ingresso delle auto in via Cavour?

E al di là di questo, ci viene il sospetto che evidentemente il provvedimento del Comune è stato percepito come un “liberi tutti” da parte dei cittadini, anche se questo ovviamente non è giustificabile in nessun modo.

La questione in ogni caso ha diviso la città di Vittoria: da un lato, molti chiedono a gran voce che venga ripristinata la zona pedonale in tutta via Cavour, così come era prima anche perché in Largo Cavour insiste una pavimentazione che non sarebbe adatta al traffico dei mezzi. Altri, invece, chiedono regole più stringenti, magari l’adozione della ZTL così come avviene già in molte parti della provincia.

Invia le tue segnalazioni a info@ragusaoggi.it