Giorgio Pasotti e Mariangela D’Abbraccio con “Hamlet” aprono la stagione di prosa del Teatro Regina Margherita di Caltanissetta


E’ dedicato a William Shakespeare lo spettacolo d’apertura di “Svelamenti” la nuova stagione teatrale e musicale del Teatro Regina Margherita di Caltanissetta. Saranno Giorgio Pasotti, nel ruolo di Amleto e Mariangela D’Abbraccio nei panni della madre Geltrude, i protagonisti di “Hamlet” l’appuntamento che lunedì prossimo 28 novembre alle ore 21 apre la stagione promossa dall’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Roberto Gambino e curata dall’assessore alla Cultura, Marcella Natale.


Liberamente tratto da “Amleto” di Shakespeare, con l’adattamento di Alessandro Angelini e Antonio Prisco, e con la regia di Francesco Tavassi, “Hamlet” offre uno sguardo contemporaneo alla famosa opera shakespeariana. Amleto è un personaggio molto attuale, un eroe moderno dalla psiche profonda e complessa, che si trova ad affrontare una battaglia interiore prima ancora che con il mondo esterno. Amleto è un personaggio universale, ad ogni rivisitazione il suo mito trova nuove aderenza alla contemporaneità, e i suoi dubbi, le sue indecisioni, i suoi pensieri, i suoi dilemmi trascendono l’aspetto filosofico per arrivare a toccare il lato più umano. È un uomo imprigionato nella sua condizione di incapacità di scegliere e di reagire alle avversità, di isolamento che arriva a sfiorare la follia, subendone il peso fisico e terreno. Amleto è simile a molti uomini, di ogni età e ceto sociale, che paralizzati dagli eventi e animati dal desiderio di rivalsa, sono in attesa di qualcosa che li riesca a scuotere.


Insieme ai protagonisti principali sul palco ci saranno Claudia Tosoni (Ofelia), Gerardo Maffei (Re Claudio e lo Spettro), Diego Migeni (Polonio), Pio Stellaccio (Laerte), Salvatore Rancatore (Rosencrantz) e Andrea Papale (Guildersten). “É ormai tutto pronto per dare ufficialmente il via a questa nuova stagione teatrale – commenta il sindaco Roberto Gambino – Iniziamo con importanti nomi del panorama nazionale e con una pietra miliare della drammaturgia. Gli spettacoli in cartellone sono vari per un’offerta culturale che ci auguriamo possa coinvolgere in maniera trasversale il maggior numero di spettatori”.

Anche l’assessore comunale alla Cultura, Marcella Natale, auspica una vivace partecipazione alla nuova stagione del bel teatro nisseno ricordando che la campagna abbonamenti è attiva e aggiunge “quest’anno segna la vera ripresa dell’attività teatrale, e con “Svelamenti” ci riferiamo anche alla possibilità di levare il velo, la distanza, e rivivere le offerte culturali con passione creando un contatto e una relazione con il pubblico. Un vero e proprio invito ad esserci e anche per questo motivo l’Amministrazione comunale ha voluto mantenere dei prezzi molto accessibili per quanto riguarda i biglietti di ingresso così come la possibilità di attivare abbonamenti per l’intera stagione teatrale a cui si abbina, ad ingresso gratuito, la stagione musicale e la sezione, fuori abbonamento, per ragazzi e famiglie con un prezzo di ingresso di appena 5 euro perché crediamo molto nel potere del teatro, della musica, della cultura secondo quella funzione di crescita collettiva”. Informazioni sui canali social mentre al botteghino e online su https://www.liveticket.it/teatroreginamargherita è possibile attivare il proprio abbonamento alla stagione.

Invia le tue segnalazioni a info@ragusaoggi.it