Donna accoltellata a Vittoria, la vittima è Brunilda Halla. Aveva due figli


Si chiama Brunilda Halla, 37 anni, albanese, sposata con un connazionale e madre di due bimbi, la vittima dell’accoltellamento che si è verificato oggi a Vittoria. La donna è stata accoltellata davanti la sua casa e con le sue ultime forze è riuscita a salire in casa. Quando sono arrivati i soccorritori, era quasi dissanguata, infatti è morta poco dopo in ambulanza.

L’aggressione si è verificata in via Firenze. Secondo quanto è emerso fino a questo momento, il marito della donna, che è stato interrogato dai carabinieri, in quel momento era a lavoro.

Gli investigatori stanno interrogando le persone che hanno soccorso la donna e hanno anche acquisito le immagini delle telecamere di videosorveglianza della zona alla ricerca di elementi utili per risalire all’autore del delitto. Le indagini sono condotte dai carabinieri.

Invia le tue segnalazioni a info@ragusaoggi.it