Da Modica, una rubrica su Alda Merini ideata da Daniele Cannata che coinvolge artisti e attori di tutta Italia - Ragusa Oggi

Da Modica, una rubrica su Alda Merini ideata da Daniele Cannata che coinvolge artisti e attori di tutta Italia


Condividi su:


Da Modica, una rubrica su Alda Merini ideata da Daniele Cannata che coinvolge artisti e attori di tutta Italia
Cultura
9 giugno 2021 11:23

Una rubrica video su Alda Marini curata da un attore modicano. Daniele Cannata, 36 anni, da sempre appassionato di teatro sin dai tempi della scuola, ha deciso di omaggiare la grande poetessa grazie anche alla collaborazione di artisti di calibro nazionale e internazionale. Daniele Cannata, oltre a essere attivo nella compagnia Hobby actors e nella Compagnia del Piccolo Teatro di Modica, si occupa di animazione sociale in una struttura psichiatrica e ha avuto esperienze in strutture per minori e laboratori di animazione presso il dipartimento di salute mentale di Modica e altre associazioni.

Il teatro, insomma, è la passione della vita, e se ne occupa da più di vent’anni. Ha avuto anche esperienze in teatro con due professionisti, Pietro Pignatelli e Marco Paoli. Inoltre, si occupa di speakeraggio pubblicitario in una tv locale, audiolibri e prosa.

“Questa rubrica video nasce dal mio amore viscerale per Alda Merini, forse anche deformazione professionale. E mi ha colpito la disponibilità e umiltà di questi grandi artisti che hanno accolto questo invito. A leggere attraverso una modalità semplice, da casa propria questo versi. Ringrazio gli artisti che hanno preso parte fino adesso all’evento”, spiega Cannata.

All’iniziativa partecipano artisti del calibro di  Pietro De Silva, Ivano Marescotti, Lucia Batassa Maurizio D’Agostino,  Antonio Catania, Mita Medici e l’attore e cabarettista, spalla di Gigi Proietti, Claudio Pallottini, Massimo Wertmuller, Claudio Pallottini, Carlo Cartier, Augusto Zucchi, Saverio Marconi,  Leo Gullotta e l’attore Pietro Pignatelli con la colonna sonora scritta dal pianista maestro Ruben Micieli.


Condividi su:


Commenti

Post nella stessa Categoria