Basket: nel derby Comiso-Pozzallo serie C vince l’Azzurra contro l’Olimpya


di Andrea La Lota –

Olympia Comiso e Azzurra Pozzallo continuano a non tradire le aspettative. Il derby tutto ibleo della tredicesima giornata di serie C-Silver ha regalato un’altra domenica di grande pallacanestro, con Comiso e Pozzallo ancora una volta in grado di ribadire le rispettive nonché meritate posizioni di classifica. Del resto il match fra la capolista (Olympia) e la vice Pozzallo era fra i più attesi del weekend cestistico, con il team di Massimiliano Farruggio proveniente da dodici vittorie di fila (è record) e gli ospiti di coach Paternò determinati a dimostrare il proprio valore sul parquet di gioco. Ne è venuto fuori un derby di alto spessore, dove a prevalere è stata alla fine la maggiore voglia degli ospiti, guidati da un Gaido assoluto trascinatore della gara, autore di 18 punti ma soprattutto perno del gioco in ogni zona del campo.

Un successo, quello dell’Azzurra, legittimato anche dai parziali di ogni fine quarto, con Comiso subito alle corde e costretto ad inseguire per tutto il resto del match. Nel primo e secondo quarto la capolista riesce a contenere i tentativi di fuga di Pozzallo, mantenendo corte le distanze a -3 fino al termine dei primi due giochi. Ma è nella ripresa che i padroni di casa iniziano a cedere il passo, complice da un lato l’incredibile percentuale da fuori dell’Azzurra (oltre a Gaido sono le triple di Cannizzaro, Boiardi e Cicciarello a stendere l’Olympia nei momenti clou) e dall’altro i ripetuti errori individuali sotto canestro di Nardi e compagni.
 

L’infortunio di Farruggio nel terzo quarto (costretto all’uscita di gioco) indebolisce ulteriormente l’attacco comisano, perché da 3 non è giornata per Iurato e Nardi, mentre in difesa i centimetri di Salafia e Turner non incidono come spesso accade. Così è ancora Gaido a prendersi la scena nell’ultimo parziale di gioco, con l’Azzurra di Paternò unica squadra in grado di interrompere l’imbattibilità di un Olympia Comiso che nonostante la sconfitta rimane ugualmente salda al comando della classifica di serie C.

 
MULTIPRESTITO COMISO 57                                    

AZZURRA POZZALLO 71                                          

MULTIPRESTITO COMISO: Nardi 8, Costanzo n.e., Turner 6, Farruggio 11, Iurato 11, Salafia 5, Palazzolo, Vona 10, Ben Hamed n.e., Ballarò n.e., Desari 6, Gjuzi n.e.. All. Farruggio

AZZURRA POZZALLO: Coppa n.e., Ndiaye 10, Bangala, Cannizzaro 6, Gaido 18, Occhipinti, Boiardi 18, Gugliotta n.e., Morana n.e., Ferlito 3,  Ali 5, Ciccarello 11. All. Paternò

PARZIALI (18-22; 36-39; 45-53)

ARBITRI: Barbagallo e Cavallaro




Invia le tue segnalazioni a info@ragusaoggi.it