ANCORA MOMENTI DI FESTA PER GLI AZZURRI REDUCI DALLA PROMOZIONE IN SERIE D - Ragusa Oggi

ANCORA MOMENTI DI FESTA PER GLI AZZURRI REDUCI DALLA PROMOZIONE IN SERIE D


Condividi su:


ANCORA MOMENTI DI FESTA PER GLI AZZURRI REDUCI DALLA PROMOZIONE IN SERIE D
Sport
9 maggio 2012 10:57

Il presidente della provincia Franco Antoci ha ricevuto stamane la squadra del Ragusa Calcio. Un momento simbolico attraverso il quale la comunità provinciale ha voluto congratularsi per il traguardo raggiunto, la promozione in serie D, e augurare un grosso “in bocca al lupo” per il campionato prossimo.

“I complimenti più vivi per aver conquistato sul campo un successo sportivo importante – esordisce Antoci, prima di consegnare ai singoli giocatori e tutto lo staff una medaglia creata apposta per l’evento – raggiunto con grande determinazione. A suo tempo da sindaco di Ragusa ho avuto modo di occuparmi direttamente dei problemi della squadra, seguendo il Ragusa fino alla serie C. I dirigenti delle associazioni sportive sono degli “eroi” – continua il presidente della provincia – perchè portano avanti giorni per giorno una realtà difficile, specialmente in un momento nel quale gli enti pubblici, diversamente da come accadeva una volta, hanno tagliato praticamente tutti i contributi. Giusto merito quindi per l’intera società che dovrà affrontare nella prossima stagione una serie molto più impegnativa”.

Un riconoscimento apprezzato dal presidente Rimmaudo, il tecnico Rigoli, il ds Sorbo ed i giocatori.

“Ringrazio tutti a nome della squadra – conclude Pino Rigoli -. Quest’anno il Ragusa Calcio è stato rapresentato da atleti che si sono distinti sia dal punto di vista sportivo, conquistando record su record, che per la lealtà e la correttezza in campo. Spero che il Ragusa possa continuare a raggiungere simili risultati sia per la città che per il Presidente che, con grande impegno e determinazione, ha cercato di portare questo progetto avanti, nonostante le mille difficoltà”.

 


Condividi su:


Commenti

Post nella stessa Categoria