';

Una lunga Epifania a teatro. Due spettacoli dal 5 al 9 gennaio con la Compagnia G.o.D.o.T. di Ragusa. In scena con “Il sentiero fantastico” e con “Note da favola”


L’inizio del nuovo anno coincide con altri due appuntamenti della rassegna teatrale Palchi DiVersi della Compagnia G.o.D.o.T. con la direzione artistica di Federica Bisegna e Vittorio Bonaccorso e giunta ormai alla sua sedicesima edizione. Il 5 e 6 e 15 gennaio in scena con lo spettacolo per ragazzi “Il sentiero fantastico”, uno dei primi spettacoli della Compagnia G.o.D.o.T., premiato in passato con il primo posto al Festival di Teatro per Ragazzi di Ostia. Spettacolo nato prevalentemente per le scuole, “Il sentiero fantastico” ha da sempre incentrato il proprio progetto sul percorso dello stravolgimento ironico tramite il teatro di narrazione, permettendo ai giovani attori di reinventare la trama e i personaggi, dando vita così a situazioni completamente nuove, paradossali e comiche.

Tutti i personaggi, che nella versione originale erano interpretati unicamente da Federica Bisegna, sono stati infatti affidati agli attori della Compagnia G.o.D.o.T., i quali potranno continuare anche sul palco il loro percorso di crescita teatrale. Il primo spettacolo del 2022, con la regia di Vittorio Bonaccoro, non sarà dunque una semplice esibizione ma un vero e proprio strumento di crescita personale per sviluppare la capacità di immaginazione dei più piccoli, una capacità critica verso ciò che si legge o ci viene raccontato. Gnomi, animali fantastici, principi e principesse saranno i veri protagonisti di questo nuovo viaggio artistico in grado di creare nuove sfumature delle favole più conosciute: Biancaneve e i sette nani, Mary Poppins, Pinocchio e molte altre.


Si prosegue in scena anche il 7, 8, 9 e 16 gennaio con un altro spettacolo per bambini e ragazzi “Note di favole” scritto dagli attori Paolo Lanza e Andrea Di Martino assieme all’attrice Federica Bisegna. Ogni anno, in occasione dell’Epifania, la Compagnia G.o.D.o.T. propone una nuova favola. Il riscontro avuto in questi anni sia dai ragazzi delle scuole, sia dal pubblico di ogni età, ha rafforzato nel tempo questa tradizione e ha spinto i direttori della compagnia ragusana non solo di pescare a piene mani dal vastissimo repertorio letterario di tutti i tempi ma anche, e soprattutto, di dare la possibilità a chi ha doti di scrittura di sperimentarsi ad inventare e re-inventare nuove storie da raccontare. Per questo spettacolo si sono cimentati i due giovani autori-attori che assieme alla Bisegna hanno creato la struttura drammaturgica dell’intera favola che adesso verrà messa in scena grazie anche all’intascabile lavoro di regia di Bonaccorso.

“Note di favola”, il titolo dato al testo inedito, è la storia di un musicista che vuole comporre una musica meravigliosa per la favola più bella del mondo. Ma, si sa, l’ispirazione non è mai a comando e, pertanto, il povero compositore resta impigliato nella rete di melodie già composte e famose che gli frullano in testa, impedendogli di fatto di essere originale. Così, come per magia, dalla tastiera del suo pianoforte non escono solo note e accordi musicali di opere famose ma si materializzano, per evocazione, i personaggi delle stesse, i quali ne combineranno di tutti i colori, in un divertissement che farà impazzire il protagonista e divertire il pubblico. Entrambi gli spettacoli saranno in scena alla Maison G.o.D.o.T. in via Carducci 265. Per poter assistere alle rappresentazioni teatrali della sedicesima edizione di Palchi DiVersi è necessaria la prenotazione ai numeri di telefono 339.3234452, 338.4920769, 328.2553313, 339.3130315. Prevendita disponibile presso Maison G.o.D.o.T. (via Carducci, 265-273) o presso Beddamatri (via M. Coffa, 12). Va ricordato che è necessario il green pass e l’accesso con mascherine ffp2. Per ulteriori informazioni è possibile visitare il sito internet www.compagniagodot.it.