Sequestrata a Modica area privata di oltre 20.000 mq adibita a discarica abusiva conoltre 1.400 tonnellate di rifiuti speciali e pericolosi. Due denunciati - Ragusa Oggi

Sequestrata a Modica area privata di oltre 20.000 mq adibita a discarica abusiva conoltre 1.400 tonnellate di rifiuti speciali e pericolosi. Due denunciati


Condividi su:


Flash news
20 maggio 2019 10:45
Sequestrata a Modica un’area privata di oltre 20.000 mq adibita a discarica abusiva contenente oltre 1.400 tonnellate di rifiuti speciali e pericolosi. L’attività è stata condotta dai Finanzieri della Tenenza di Modica, congiuntamente al personale in forza alla Sezione Operativa Navale di Pozzallo, i quali, in Contrada Maganuco Fargione, hanno individuato una vera e propria discarica a cielo aperto, contenente numerosi rifiuti abbandonati sul suolo non impermeabilizzato con conseguente rischio di contaminazione del sottosuolo e delle falde acquifere. In particolare, sul terreno, con destinazione d’uso seminativo arboreo e pascolo, sono stati rinvenuti ingenti cumuli di terre e rocce da scavo, rifiuti provenienti da demolizioni e costruzioni edilizie, amianto, scarti di vegetazione provenienti da colture in serre potenzialmente contaminati da prodotti fitosanitari pertanto altamente inquinanti e pericolosi, che modificavano l’assetto originario del sito in argomento. Una vera e propria attività illecita, strutturata al fine di risparmiare sui rilevanti, ma imprescindibili, costi di smaltimento dei rifiuti speciali, secondo la normativa vigente. Il sequestro dell’area, avvenuto con il supporto tecnico e la collaborazione di funzionari del Settore Ambiente del Libero Consorzio Comunale di Ragusa, si è reso necessario per evitare ulteriori gravi conseguenze derivanti dalle attività delittuose. Tale condotta è stata contestata a due soggetti titolari di un’azienda operante nel campo edilizio, i quali sono stati denunciati alla Procura della Repubblica di Ragusa per violazioni in materia ambientale. Agli stessi è stata intimata l’immediata bonifica dell’area, nonché il ripristino dello stato dei luoghi. Inoltre, i responsabili sono stati segnalati al Comune di Modica, alla Regione Siciliana e all’ARPA Sicilia – Struttura Territoriale di Ragusa per i provvedimenti di rispettiva competenza. The post Sequestrata a Modica area privata di oltre 20.000 mq adibita a discarica abusiva conoltre 1.400 tonnellate di rifiuti speciali e pericolosi. Due denunciati appeared first on Radio RTM Modica.

Condividi su:


Commenti

Post nella stessa Categoria