Reset Vittoria: "No al brand mafia" - Ragusa Oggi

Reset Vittoria: “No al brand mafia”


Condividi su:


Reset Vittoria: “No al brand mafia”
Politica
2 marzo 2021 10:36

L’associazione Reset Vittoria appoggia la campagna lanciata e portata avanti dal consigliere comunale del Pd di Ragusa, Mario D’Asta, finalizzata a mettere al bando ogni tipo di brand che si richiama alla mafia per salvaguardare l’immagine del nostro territorio e della nostra isola più complessivamente.

“Riteniamo la possibilità di condividere questo percorso tutti assieme – afferma il segretario di Reset, Alessandro Mugnas – un discorso di civiltà e di crescita sociale. Non se ne può più di essere associati a determinati stereotipi. La Sicilia non è certo coppola e lupara come veniamo dipinti da certe statuine o da alcuni gadget in vendita nei negozi di souvenir anche della nostra realtà locale.

Ecco perché ci sentiamo di dare forza a questa campagna che si prefigge di mettere al bando determinati simboli inneggianti all’immagine mafiosa e siamo pronti a sostenere tutte le iniziative che si intendono attuare per arrivare a un traguardo auspicabile, quello, cioè, di eliminare completamente il brand mafia dalla nostra terra.

E’ un discorso culturale che merita di essere coltivato con attenzione ma è anche c’è anche una opportunità da cogliere, quella di definire un percorso normativo che sarebbe necessario compiere utilizzando gli strumenti più adatti. Noi ci siamo e ci saremo per combattere queste battaglie che devono proiettare la città di Vittoria e la Sicilia nel futuro, al di là delle divisioni ideologiche o delle appartenenze partitiche. E’ una grande sfida per tutti noi”.


Condividi su:


Commenti

Post nella stessa Categoria