Micio e Fido potranno finalmente essere seppelliti in un cimitero. E si vuole crearlo anche a Ragusa


E’ notizia di pochi giorni fa: la Regione siciliana ha dato il via alla possibilità per i Comuni di individuare delle zone all’interno dei propri territori da adibire a cimitero per gli animali d’affezione e per questo motivo ha stanziato due milioni di euro e un regolamento apposito.

A Ragusa, è possibile crearne uno? Volendo, si. Dopo 22 anni, infatti, l’Ars ha dato finalmente il via a questa norma fino ad ora inappllicata. Previa creazione degli animali, infatti, sarà possibile seppellire le spoglie del proprio animale domestico in un ciitero.

Una legge regionale che risale addirittura al lontano 2000. Da quella data, però, nessun atto successivo è stato adottato dalla Regione per dare attuazione a quella legge. In che modo sarà strutturato il sostegno ai Comuni? La compartecipazione finanziaria della Regione sarà nella misura del 70% del costo complessivo di ciascun intervento progettuale, a favore delle richieste che perverranno dai Comuni dell’isola. I sindaci potranno avanzare istanza dopo la pubblicazione di un apposito Avviso pubblico che sarà diffuso nei prossimi giorni, a cura del Dipartimento regionale delle Attività sanitarie.

Il regolamento regionale, piuttosto articolato, prevede che per individuare le aree idonee dovranno essere ascoltati i pareri dell’Asp competente e poi si potrà procedere o in via diretta o mediante l’instaurazione di apposite forme di partenariato pubblico-privato e con il supporto delle associazioni regionali di protezione degli animali. Inoltre, la Giunta municipale dovrà individuare un’area per l’ubicazione dei cimiteri che dovranno essere compatibili dal punto di vista della destinazione urbanistica e garantire una fascia di rispetto con una distanza minima di almeno 50 metri dalle aree abitate.

E poi attivarsi per far sì che il cimitero sia circondato da una recinzione munita di rete metallica schermata da siepe viva, con un’altezza minima di 1,80 mt.

In quest’ottica, è stato presentato un ordine del giorno da parte del consigliere comunale del Pd Mario D’Asta affinchè il comune di Ragusa si adoperi per seguire l’iter e procedere alla costituzione del cimitero per gli animali.

Invia le tue segnalazioni a info@ragusaoggi.it