La Volley Avimecc Modica ospita Tremestieri. Una nuova gara avvincente - Ragusa Oggi

La Volley Avimecc Modica ospita Tremestieri. Una nuova gara avvincente


Condividi su:


La Volley Avimecc Modica ospita Tremestieri. Una nuova gara avvincente
Sport
12 aprile 2019 13:36

Modica – Dopo la sconfitta al tiebreak che ha permesso di conquistare un punto “pesantissimo” e importantissimo, sul campo dell’Atria Volley, la Volley Avimecc Modica, sabato prossimo torna in campo tra le mura amiche per ospitare al “Geodetico” (inizio alle 17,30), la Raco Universal Tremestieri nella gara valida per la ventiquattresima giornata del campionato di serie B.
A tre giornate dalla fine della regolar season per la formazione allenata da Peppe Bua, la sfida contro il sestetto etneo diventa fondamentale per continuare a mantenere la seconda posizione utile per approdare ai play off promozione.
In settimana, il tecnico dei biancoblù ha fatto lavorare con intensità i suoi ragazzi che vogliono a tutti costi conquistare gli spareggi promozione, un traguardo, prima non preventivato, a cui ora, dopo la stagione esaltante disputata dal sestetto modicano, tutti ora tengono particolarmente.
La stagione è entrata nelle fasi conclusive e per questo motivo c’è bisogno l’aiuto di tutti.
“Quella di sabato – spiega Giorgio Scavino – è per noi una partita fondamentale per il nostro presente, ma soprattutto per il nostro futuro. A tre giornate dalla fine i margini di errore sono quasi nulli e diventerebbero difficili da correggere. Sappiamo – continua – che la Raco è una squadra di tutto rispetto con in roster gente di esperienza e che ha masticato pallavolo di un certo livello, per cui massimo rispetto per i nostri prossimi avversari, che senza qualche vicissitudine di troppo avrebbero potuto dire la loro in zona play off. Sabato – conclude il dirigente dalla Volley Avimecc Modica – bisogna entrare in campo con la massima concentrazione e con la giusta cattiveria sportiva. Invitiamo i nostri tifosi a venirci a sostenere come hanno sempre fatto perchè per ottenere certi risultati c’è bisogno del “calore” di tutti”.


Condividi su:


Commenti

Post nella stessa Categoria