';

Il Premio di fotografia “Luce Iblea” a Modica per la quarta edizione


Appuntamento imperdibile per tutti gli appassionati di fotografia questo fine settimana a Modica. Con il patrocinio del Comune di Modica e della Fondazione Ente Liceo Convitto, prende il via il Premio Luce Iblea.

E’ la quarta edizione del prestigioso premio che ritorna dopo un anno di pausa forzata causa Covid e che prevede un ricchissimo cartellone di convegni, mostre, eventi, talk.

Farà da cornice la suggestiva scenografia di Palazzo S.Anna, sede dell’Ente. Il premio verrà assegnato al maestro Francesco Tadini, fotografo, regista televisivo e di teatro, e fondatore della Casa Museo Spazio Tadini di Milano. “Ritengo che Modica sia lo spazio ideale per stuzzicare il genio dei fotografi – commenta il Sindaco Abbate – e quindi essa sia la sede migliore per un premio dedicato alla fotografia. Siamo stati ben felici di sposare questa manifestazione per la quale volevo fare i complimenti agli organizzatori che tra mille difficoltà hanno saputo tenere duro e riproporla dopo un anno di stop.

Invito tutti, appassionati e non di fotografia, a fare un salto all’Ente Liceo Convitto per poter godere di questi capolavori che saranno esposti fino al 30 ottobre”. Dall’8 al 17 ottobre si apre la mostra di Salvo Tolaro “Ornamentazione e Omologazione” mentre dal 15 al 30 ottobre si potrà godere della particolarissima mostra dei due artisti e fotografi Ruggero Ruggieri e Claudio Matarazzo a cura di Alessandra Santin.