Il Comune di Ragusa ci ha ripensato, si può passeggiare in spiaggia anche dopo le 21 - Ragusa Oggi

Il Comune di Ragusa ci ha ripensato, si può passeggiare in spiaggia anche dopo le 21


Condividi su:


Il Comune di Ragusa ci ha ripensato, si può passeggiare in spiaggia anche dopo le 21
Attualità
12 luglio 2020 11:35

Il Comune di Ragusa ci ha ripensato. E’ tornato indietro sui suoi passi. Si potrà passeggiare in spiaggia anche dopo le ore 21. Nei giorni scorsi è stata infatti emanata una nuova ordinanza che va a disciplinare l’utilizzo delle spiagge alla luce delle nuove e più recenti disposizioni del Governo nazionale recepite appunto anche in ambito locale. La nuova ordinanza nei fatti non prevede più i divieti previsti in quella precedente, ovvero non c’è più il divieto di utilizzare gli arenili dopo le ore 21. Insomma si potrà prendere la tintarella di luna senza il timore di essere multati, approfittando delle bellissime suggestioni notturne come quelle rappresentate nello scatto fotografico di miriamiudica che vi proponiamo per questo articolo.

“Non è che ci abbiamo ripensato – spiegano dal Comune – ci siamo semplicemente adeguati alle nuove disposizioni governative che prevedono margini più ampi e dunque abbiamo permesso la possibilità di utilizzare le spiagge anche nelle ore notturne, ovviamente sempre evitando gli assembramenti”.

Nell’ordinanza si rammenta altresì che durante il giorno:
– Tra le attrezzature di spiaggia ( lettini, sedie a sdraio ) quando non posizionate nel posto ombrellone, deve essere garantita una distanza di almeno 1,5 m;
– E’ vietata la pratica di attività ludico-sportiva di gruppo che possa dar e luogo ad assembramenti;
– Gli sport individuali che si svolgono abitualmente in spiaggia (es. tamburelli) o in acqua (es. nuoto surf, windsurf, kitesurf) possono regolarmente essere praticati, nel rispetto delle misure di distanziamento interpersonale. Diversamente per gli sport di
squadra ( es. beach volley, beach soccer ), sarà necessario rispettare le disposizioni delle istituzioni competenti.


Condividi su:


Commenti

Post nella stessa Categoria