Doppio appuntamento nel fine settimana con la stagione invernale del teatro Badia di Ragusa - Ragusa Oggi

Doppio appuntamento nel fine settimana con la stagione invernale del teatro Badia di Ragusa


Condividi su:


Doppio appuntamento nel fine settimana con la stagione invernale del teatro Badia di Ragusa
Cultura
22 gennaio 2020 10:23

Doppio appuntamento, nel fine settimana, con la stagione invernale del teatro Badia di corso Italia 103 a Ragusa, patrocinata dall’assessorato comunale Turismo e Spettacolo. Si comincia venerdì 24 gennaio quando, alle 21, sarà proposto il primo evento della rassegna “Teatro di relazione”.

Sul palco la produzione di OfficinOff con la regia di Salvo Giorgio. Doc (Disturbo ossessivo compulsivo), questo il titolo della rappresentazione, è un atto unico tragicomico. Sei pazienti affetti da disturbo ossessivo compulsivo sono invitati, su appuntamento, da un famoso psicologo, ma poco dopo l’arrivo e dopo che si sono accomodati nella sala d’aspetto, scoprono che sussistono diversi problemi dato che l’appuntamento ricevuto da tutti e sei è alla medesima ora mentre lo psicologo è assente. Nell’attesa che il disguido si risolva, si trovano a dialogare tra loro e decidono di intraprendere un’autoterapia di gruppo. E ne accadono di tutti i colori.

Domenica 26 gennaio, invece, con inizio alle 18,30, secondo appuntamento con la rassegna Ragusa Ride. Protagonista la pluripremiata compagnia Piccolo Borgo Antico di Lipari che porterà in scena la commedia eduardiana “Natale in casa Cupiello”. La regia è di Tindara Falanga. Come ogni Natale, Luca Cupiello prepara il suo presepe, nonostante il disinteresse della moglie Concetta e del figlio Tommasino, un giovane apatico che passa gran parte della giornata a dormire e a litigare con lo zio Pasqualino, che lo accusa di ripetuti furti ai suoi danni. L’atmosfera natalizia è resa ancora più pesante dalla crisi matrimoniale di Ninuccia, altra figlia della coppia, che ha deciso di lasciare il marito Nicolino per stare con Vittorio, il suo amante che, amico di Tommasino, rimedia un invito per il pranzo della Vigilia.

E proprio durante il pranzo i due rivali si incontrano e si scontrano, rovinando la festa al povero Luca. Domenica ci sarà anche formula “Tè-atro”, vale a dire tè caldo e biscottini prima di iniziare. Per entrambi gli spettacoli il ticket d’ingresso è di 10 euro. E’ possibile prenotare al 333.4183893 anche tramite WhatsApp.


Condividi su:


Commenti

Post nella stessa Categoria